Islam / Report

1.470 cristiani uccisi in Nigeria in quattro mesi

1.470 cristiani uccisi in Nigeria in quattro mesi

14/05/2021 Nigeria (International Christian Concern) – Secondo il gruppo per i diritti Stato di diritto Intersociety, 1.470 cristiani sono stati uccisi e oltre 2.200 sono stati rapiti dai jihadisti nei primi quattro mesi del 2021.

“L’ultima indagine di ricerca condotta da Intersociety ha richiesto settimane e ha attraversato tutte le preoccupanti aree cristiane del paese”, afferma il rapporto, “Il numero di cristiani indifesi uccisi in Nigeria da gennaio ad aprile 2021 [è] 1.470; di cui i jihadisti fulani hanno tolto la vita a oltre 800 persone.

Il gruppo per i diritti ha incluso un riferimento di 26 pagine nel suo rapporto citando statistiche di backup che hanno aiutato i suoi risultati, insieme a molte altre testimonianze oculari e storie di sopravvissuti.

Il rapporto prosegue affermando che, nonostante l’insistenza del governo nigeriano sul fatto che la violenza nel paese sia dovuta a “scontri tra herder-farmer” e non abbia vere motivazioni religiose, un’indagine approfondita conclude altrimenti:

“Il governo nigeriano e i governi degli Stati colpiti hanno compiuto diversi tentativi deliberati per coprire l’eclatante e macabro massacro di cristiani in Nigeria etichettandoli falsamente come “scontri tra allevatori di mandrie”, o attacchi da parte di “banditi”, o “uccisioni che attraversano musulmani e cristiani”, eccetera. Tuttavia, nelle nostre ampie conclusioni investigative che accompagnano questa relazione speciale, i butcheries dei crimini non di strada che devastano il paese sono originariamente classificati in:

(1) uccisioni con rappresaglie sproporzionate da parte dei banditi musulmani Fulani contro i musulmani Hausa (Yansakai),

(2) uccisioni e rappresaglie estremamente sproporzionate da parte di mandrie musulmane Fulani contro i cristiani indigeni del nord e oggi sud-ovest, sud-est e sud-sud, e

(3) uccisioni e zero rappresaglie da parte di Fulani, Kanuri e Shuwa Arab (con alcuni fanti musulmani Hausa) controllavano Boko Haram, Ansaru e altri contro cristiani, musulmani moderati e obiettivi governativi.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento