Islam / World News

92 soldati ciadiani uccisi in attacco da Boko HaramI

92 soldati ciadiani uccisi in attacco da Boko HaramI

I jihadisti di Boko Haram hanno ucciso quasi 100 soldati ciadiani in un attacco di sette ore a una base dell’esercito dell’isola, nel loro assalto più mortale condotto finora contro le forze armate del paese africano.

Il presidente Idriss Deby ha detto alla televisione Chad che si è recato sulla scena dell’attacco martedì per rendere omaggio ai 92 soldati morti, dicendo che era la prima volta che così tante truppe erano state perse.

L’attacco di lunedì mattina a Boma, nella provincia del Lac, fa parte di una campagna jihadista in espansione nella vasta e paludosa area del Lago Ciad, dove confinano i confini tra Camerun, Ciad, Niger e Nigeria.

Boko Haram ha lanciato un’insurrezione in Nigeria nel 2009 prima di iniziare le incursioni nei paesi vicini ad est.

“L’attacco ai soldati nella penisola di Boma è durato almeno sette ore e i rinforzi inviati per aiutare si sono impantanati e sono stati presi di mira.
Il campo si trova su un’isola controllata dalle truppe di Boko Haram, erano in grado di andarsene come volevano e senza essere costretti a uscire allo scoperto”, ha detto un funzionario della sicurezza.

Presidente Idriss Deby

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento