Politica / World News

“Abbiamo spazio”: I politici e attivisti tedeschi chiedono più migranti

“Abbiamo spazio”:  I politici e attivisti tedeschi chiedono più migranti

Politici tedeschi, artisti, giornalisti e lobbisti dell’asilo, sotto i motti “Refugees Welcome” e “We have space”, stanno usando la crisi al confine tra Grecia e Turchia per chiedere ancora più migranti per Germania ed Europa.

Nonostante lo sconvolgimento sociale e politico provocato dalla crisi dei migranti del 2015, molti politici di sinistra affermano che è necessaria una ripetizione della politica delle “frontiere aperte” del cancelliere tedesco Angela Merkel e che la Germania ha “spazio sufficiente” per accettarne altri milioni, secondo Junge Freiheit.

Molti attivisti stanno utilizzando l’hashtag #WirHabenPlatz, che si traduce in “Abbiamo spazio”, per diffondere il loro messaggio su Twitter, con una vasta gamma di cifre che promuovono una ripetizione del 2015 quando oltre un milione di migranti sono entrati in Germania.

La deputata di sinistra Niema Movassat ha scritto sulla piattaforma dei social media: “Sono molto favorevole a ripetere il 2015, apriamo le porte alle persone bisognose. Questa volta c’è abbastanza spazio nei centri per i rifugiati. Molti comuni hanno accettato di accettare le persone. È IL comandamento dell’umanità! #WirHabenPlatz.

Ulrich Schulte del Taz, uno dei più importanti giornali di sinistra tedeschi, condivide anche l’opinione che il paese abbia affrontato bene l’afflusso di rifugiati nel 2015, scrivendo: “Il paese sta andando brillantemente, molte persone sono state aiutate“.

Di conseguenza, ritiene che il paese dovrebbe ancora accettare migliaia di migranti dalla Turchia e da altri paesi.

Condividi questo Articolo

1 Comment

  1. E SI,LA STUPIDITA UMANA E LA FAME PER I SOLDI,NN HA LIMITI,PER QUESTO MOTIVO UMANITA AVRA SEMPRE LA STESSA FINE,MAI ALZERA SU UN LIVELLO ALTISSIMO DI EVOLUZIONE,E MAI VERRA ACETATTA DA ALTRI CIVILIZAZZIONI,CHE CONSIDERANO UMANITA PEGGIO DELLE SCIMMIE

Lascia un Commento