World News

Afghanistan: Dozzine di persone uccise durante la cerimonia del consiglio di pace mentre il presidente teneva il suo discorso

Afghanistan:  Dozzine di persone uccise durante la cerimonia del consiglio di pace mentre il presidente teneva il suo discorso

Almeno 27 persone sono state uccise e 29 ferite in un attacco durante una cerimonia nella capitale afgana a Kabul. Il presidente del Consiglio dell’Alta Pace, Mohammad Karim Khalili, è stato costretto a fuggire durante il suo discorso.

Le tensioni sono aumentate nel paese nelle ultime settimane, con Abdullah Abdullah, amministratore delegato del governo di unità, che ha contestato i risultati delle elezioni presidenziali di settembre 2019 che hanno eletto l’operatore storico Ashraf Ghani. Anche Abdullah ha dichiarato vittoria. Il suo portavoce ha dichiarato che Abdullah era presente alla cerimonia di venerdì, ma è fuggito illeso.

Le riprese della scena mostrano l’ex vicepresidente Khalili interrotto durante la cerimonia di commemorazione dell’omicidio di Abdul Ali Mazani, leader dell’etnia prevalentemente sciita Hazara nel 1995.

 

L’attacco è iniziato con un boato, a quanto pare un razzo è atterrato nell’area, Abdullah e alcuni altri politici … sono sfuggiti all’attacco illesi“, ha detto il testimone oculare Fraidoon Kwazoon.

Nel frattempo, il presidente afghano Ashraf Ghani lo ha definito “un crimine contro l’umanità e contro l’unità nazionale dell’Afghanistan“.

Nessun gruppo ha ancora rivendicato la responsabilità dell’assalto. I talebani hanno recentemente ripreso gli attacchi contro le forze governative nonostante abbiano firmato un accordo di pace con gli Stati Uniti, ma il gruppo ha negato il coinvolgimento nell’incidente.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento