Islam / Politica / World News

AFROAMERICANO AMMAZZA DUE DONNE BIANCHE E TRASMETTE TUTTO IN DIRETTA INSTAGRAM (video)

AFROAMERICANO AMMAZZA DUE DONNE BIANCHE E TRASMETTE TUTTO IN DIRETTA INSTAGRAM (video)

Mentre i media globali di distrazione di massa starnazzano perché, con una azione deplorevole, alcuni poliziotti bianchi hanno usato lo spray al peperoncino per bloccare una piccola afroamericana che minacciava il suicidio, un afroamericano ha ammazzato due donne bianche e postato il video degli omicidi sui social video. Ma nessuno ne parla.

Il fratello di Uzzy Marcus, rapper della scena afroamericana, è stato arrestato con l’accusa di duplice omicidio. Ha assassinato due donne bianche e trasmesso le immagini in diretta mentre compiva il brutale crimine. I fatti si sono verificati lo scorso 30 gennaio.

Le ha uccise in diretta sul proprio profilo Instagram. Ma tranquilli, nonostante gli innumerevoli casi, nessuno chiuderà Facebook o Instagram dove la violenza reale non a parole è sempre più frequente come nel caso di Parler.

Raymond Michael Weber, fratello del rapper Uzzy Marcus, ha ammazzato le due donne a Vacaville, in California. Ad allertare la Polizia, riferisce la redazione del sito Republicworld.com, è una donna che avrebbe visto lo streaming di quanto stava accadendo.

Le immagini del video erano raccapriccianti. Si vedeva Weber con una pistola, di cui avrebbe poi mostrato il caricatore svuotato, e le vittime prive di vestiti e ricoperte di sangue. Ad un certo punto il nero avrebbe sentito che il battito di una delle due ragazze ancora viva , avrebbe quindi spento la luce e si sarebbe acceso una sigaretta. Il video si è interrotto in questo modo.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento