Islam

al-Qaeda: ogni musulmano ha il diritto di uccidere chiunque insulti l’Islam …

al-Qaeda: ogni musulmano ha il diritto di uccidere chiunque insulti l’Islam …

Giustificando l’uccisione di persone che insultano il Profeta, Al-Qaeda lunedì ha minacciato il presidente francese Emmanuel Macron per i suoi commenti sull’Islam.

Macron ha difeso la pubblicazione delle caricature di Maometto sulla base della libertà di parola e di espressione il che ha fatto arrabbiare diversi gruppi radicali e nazioni musulmane in tutto il mondo.

“Uccidere chiunque insulti il profeta è un diritto di ogni musulmano”, ha detto in una dichiarazione il gruppo terroristico conosciuto con l’acronimo francese AQMI.

Nel mondo islamico, la derisiono del Profeta è vista come blasfemia e ampiamente condannata.

Il gruppo terroristico ha anche detto che il boicottaggio dei beni francesi non è “sufficiente”

“Il boicottaggio è un dovere, ma non è sufficiente”, ha detto.

Al-Qaeda ha anche detto che si sarebbe vendicato delle dichiarazioni di Macron, definendolo “giovane e inesperto, con poco cervello” e dicendo che ha “insistito nell’offendere il Profeta”.

Nel frattempo, il governo francese lunedì ha dichiarato che le sue forze avevano ucciso oltre 50 jihadisti allineati ad Al-Qaeda in attacchi aerei nel Mali centrale.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento