Islam / Migranti / World News

‘Allahu Akbar’ Musulmano rapiana pensionato di 85 anni e defeca su di lui

‘Allahu Akbar’ Musulmano rapiana pensionato di 85 anni e defeca su di lui

Un migrante di 53 anni nel comune francese di Le Crosic è stato condannato a 18 mesi di carcere dopo aver rapinato picchiatolo e defecato su di un ottantenne.

L’aggressione è avvenuta il 29 maggio all’inizio di quest’anno. Il migrante ha aperto la finestra della casa dell’anziano e ha rubato vestiti, un telefono e tre coltelli. Inizialmente, aveva lasciato la casa, ma è tornato poco dopo per riprendere le scarpe lasciate in casa.

L’ottantenne, che in quel momento era a casa, ha affrontato il migrante per tentare di fermarlo. Il pensionato è stato picchiato dal ladro con diversi pugni e mentre l’85enne era a terra, l’aggressore ha defecato su di lui e ha spalmato feci sulla sua testa. Fonte: France Bleu

La polizia ha in seguito arrestato il 53enne migrante che minacciava di ucciderli, gridando: “Allahu Akbar, tornerò con una macchina, distruggerò tutto, farò una carneficina”.

Secondo l’emittente l’uomo era già stato condannato per 19 crimini, compreso l’omicidio.

Il tribunale ha emesso una condanna a 24 mesi, ma sei mesi sono stati sospesi. L’uomo sarà soggetto a due anni di libertà vigilata ed è stato bandito da Le Croisic.

L’aggressione avviene poche settimane dopo che un cittadino egiziano, gridando anche lui “Allahu Akbar”, ha attaccato la polizia nella città di Fiumicino, appena fuori Roma, nella vicina Italia. Il ventisettenne, armato di nunchuck in stile giapponese, aveva minacciato i lavoratori comunali prima di trovarsi di fronte alla polizia.

La frase “Allahu Akbar” è stata urlata anche all’inizio di quest’anno da un migrante armato di coltello a Metz che ha tentato di attaccare la polizia, ma è stato sottomesso dopo che gli agenti gli hanno sparato alla gamba.

L’aggressione è avvenuta pochi giorni dopo altri due attentati in cui gli aggressori hanno usato la stessa frase “Allahu Akbar” , uno a Parigi, dove una persona è morta, e uno in Germania, dove un cittadino turco ha tentato di attaccare la polizia con un coltello.

Condividi questo Articolo