Islam / Politica / World News

Ambasciatore palestinese in Iraq Ahmad “Aql: resisteremo all’affare del secolo fino all’ultima goccia di sangue del bambino palestinese

Ambasciatore palestinese in Iraq Ahmad “Aql: resisteremo all’affare del secolo fino all’ultima goccia di sangue del bambino palestinese

Il 22 febbraio 2020, l’ambasciatore palestinese in Iraq Ahmad ‘Aql ha dichiarato in una dichiarazione trasmessa sulla TV irachena Al-Etejah e Al-Ahd TV che l’accordo di Trump o Netanyahu non avrà successo perché il popolo palestinese ha uomini pronti a fare resistenza e fare sacrifici.

Ha aggiunto che un bambino palestinese prende un coltello da cucina, uccide tre soldati israeliani armati, ruba la macchina e continua a uccidere e ferire altri soldati da qualche altra parte. Ha detto: “Un popolo che ha tali bambini non sarà mai sconfitto“. Ha detto che i palestinesi resisteranno all’affare del secolo e al nemico americano e sionista fino all’ultima goccia del sangue dei bambini palestinesi.

 

Ahmad ‘Aql: “[Anche] se le cospirazioni Balfour e Sykes-Picot fossero destinate al successo, Trump, il Trump Deal o il Netanyahu Deal non sarebbero mai destinati al successo, perché il nostro popolo è diventato più consapevole e perché tra la nostra gente ci sono uomini che combattono la resistenza, che sono pronti per lo scontro e sono pronti a fare sacrifici. Un bambino prende il coltello da cucina dei suoi genitori, si avvicina ai soldati armati fino ai denti, ne uccide tre, prende la macchina e poi va in un altro posto e uccide e ferisce altri soldati … Un popolo che ha tali bambini non sarà mai sconfitto, indipendentemente dalla debolezza che è ora evidente.

[…]

Ti promettiamo che resisteremo all’affare del secolo con tutto ciò che abbiamo e che resteremo saldi, integrati in Terra Santa, e che resisteremo a questo nemico – il nemico americano e il nemico sionista – fino al ultima goccia di sangue di un bambino palestinese “.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento