Islam / World News

Attentato a Londra: armato di machete ferisce i passanti. «È terrorismo»

Attentato a Londra: armato di machete ferisce i passanti. «È terrorismo»

La notizia diffusa da un tweet della polizia. Due persone ferite, nessuna sarebbe in pericolo di vita. Ucciso invece l’assalitore

#INCIDENT A man has been shot by armed officers in #Streatham. At this stage it is believed a number of people have been stabbed. The circumstances are being assessed; the incident has been declared as terrorist-related. Please follow @metpoliceuk for updates
— Metropolitan Police (@metpoliceuk) February 2, 2020

LONDRA — Terrore tra la folla della domenica in giro per negozi nel quartiere di Streatham, periferia meridionale di Londra, dove un uomo è stato ferito a morte dalla polizia in seguito a quello che le forze dell’ordine hanno definito in un tweet un episodio di terrorismo. Due sono le persone rimaste ferite a colpi di arma da taglio.

Nessuno dei feriti (un uomo e una donna) sarebbe in pericolo di vita; alcuni testimoni — secondo quanto riferito dalla BBC — avrebbero udito due colpi di pistola sparati dagli agenti e poi un uomo immobilizzato a terra, su un marciapiede. L’intera zona è stata isolata.

L’assalitore avrebbe indossato un finto giubbotto esplosivo. Un testimone ha raccontato all’agenzia PA: «Stavo attraversando la strada quando ho visto un uomo armato di machete e dei contenitori di metallo legati al petto che veniva inseguito da poliziotti in borghese. Subito dopo ho udito tre colpi. Mi sono subito rifugiato in una libreria e da lì ho visto arrivare numerose ambulanze».

La Metropolitan Police ha chiesto agli abitanti della zona di rimanere in casa e assicurato che la situazione è sotto controllo. A differenza di altri attacchi recenti — l’ultimo da parte di un militante jihadista vicino a London Bridge a fine 2019 — questa volta l’episodio è avvenuto in un’area periferica, seppur affollata, della città

 

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento