Islam / World News

Austria : 7 cittadini su 10 : “l’Islam non è compatibile con l’Occidente”

Austria : 7 cittadini su 10 : “l’Islam non è compatibile con l’Occidente”

Un nuovo studio dall’università di Salisburgo ha rivelato che sette austriaci su dieci ritengono che l’Islam non è compatibile con il mondo occidentale.

Lo studio universitario, che ha coinvolto 1.200 persone, ha scoperto che la stragrande maggioranza della popolazione è fortemente preoccupata per l’effetto che l’Islam sta avendo sull’Austria, con l’80 per cento degli intervistati che vogliono i musulmani monitorati più da vicino, Fonte: Austra Kronen Zeitung.

Di quelli che hanno partecipato al sondaggio, il 72 per cento ha detto che i musulmani non sono un bene culturale per il paese. La metà dei partecipanti ha detto che non si opporrebbero a politiche che possano limitare la capacità dei musulmani di praticare la loro religione, mentre quasi altrettanti dicono che le moschee in Austria non dovrebbero essere tollerate.

Il 59 per cento dei partecipanti ha detto di temere che i musulmani che vivono in Austria siano terroristi.

Il mese scorso, l’agenzia di intelligence nazionale austriaca, Ufficio per la Protezione della Costituzione (BVT), ha pubblicato un rapporto in cui si afferma che il terrorismo islamico radicale è ancora il problema di sicurezza più urgente nel Paese, con i combattenti ISIS che dovrebbero essere la preoccupazione primaria .

Il rapporto ha anche ricordato che almeno 93 dei cittadini austriaci che hanno lasciato il paese per lottare con l’ISIS in Medio Oriente erano tornati in Austria.

Wolfgang Aschauer, l’autore dello studio, ha affermato che i risultati suggeriscono che i partecipanti hanno sotto-enfatizzato quello che lui chiama ‘la complessità dell’Islam‘. Egli ha anche affermato che la maggior parte dei musulmani in Austria sta cercando di integrarsi.

Il presidente della Comunità religiosa islamica, Ümit Vural, incolpa la politica per il rifiuto dei musulmani dalla stragrande maggioranza degli austriaci.

All’inizio di quest’anno, un medico ed ex deputato del Partito popolare austriaco ha detto in una trasmissione televisiva austriaca che le ragazze austriache dovrebbero indossare il velo per prevenire le molestie e le aggressioni da parte dei migranti musulmani di sesso maschile. Questa è una chiara indicazione che non è affatto vero che i musulmani si stanno integrando alla cultura austriaca, ma che gli austriaci – nel loro paese – sono costretti ad adeguarsi alla cultura islamica.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento