Islam / Migranti / Politica

Austria: Una dozzina di siriani e afghani derubano bambini. Bottino di 14 euro

Austria: Una dozzina di siriani e afghani derubano bambini. Bottino di 14 euro

Al Praterstern di Vienna un gruppo di richiedenti asilo ha minacciato due ragazzi di 12 e 13 anni e li ha aggrediti fisicamente. Hanno saccheggiato 14 euro.

Il crimine è avvenuto giovedì sera alle 18:40 .m vicino alla stazione della metropolitana Praterstern di Vienna. Secondo il Dipartimento di Polizia di Vienna, un gruppo di 10-15 uomini e giovani ha circondato due ragazzi (12 e 13 anni), li ha aggrediti fisicamente e minacciati verbalmente. Le vittime sono state derubate di 14 euro.

Durante un’immediata caccia all’uomo, la polizia di Vienna è stata in grado di arrestare tre giovani a Brigittenau. I due più anziani, un siriano e un afghano, sono stati arrestati. Un terzo (13 anni) è stato consegnato a un tutore perché era minorenne.

Più e più volte al Praterstern: tre giovani afghani hanno ripetutamente violentato una studentessa di 21 anni nel bagno del Praterstern di Vienna. Il trio è stato catturato e condannato. Ora, solo quattro (!) anni dopo, tutti e tre i colpevoli sono di nuovo in libertà: sono stati rilasciati per buona condotta.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento