Islam

Bambino di 10 anni predica Allah e giura: “We Will Slaughter You” …

Bambino di 10 anni predica Allah e giura: “We Will Slaughter You” …

Ti massacreremo“: i campi siriani pieni di migliaia di spose ISIS e i loro figli, si sono trasformati in un “mini califfato” nonostante la morte del leader del gruppo terroristico Abu Bakr Al-Baghdadi

  • 70.000 alloggiano al campo di Hol, migliaia sono presunte spose ISIS e loro figli
  • Nonostante la morte del capo dell’ISIS Abu Bakr Al-Baghdadi il mese scorso, rimangono scioccanti
  • Sia le donne che i bambini parlano con affetto del “califfato” e pregano per il suo ritorno
  • L’incursione della Turchia in Siria ha suscitato timori di fughe nel caos violento

Un campo pieno di spose ISIS e dei loro figli si è trasformato in un “mini califfato” nonostante la morte del suo leader Abu Bakr Al-Baghdadi in un raid americano del mese scorso.

Più di 70.000 persone, principalmente donne e bambini, sono trattenute ad al Hol nel nord-est della Siria e migliaia di loro sono sospette famiglie di combattenti dell’ISIS.

L’invasione turca ha esaurito le guardie curde. Le risse sono comuni e ci sono stati diversi omicidi.

Un bambino di dieci anni ha detto a Sky News:
Ti uccideremo massacrandoti. Ti massacreremo. ” .
Dio dice: “Rivolgiti ad Allah con sincero pentimento nella speranza che il tuo Signore ti rimuova dai tuoi mali“.

I bambini, molti dei quali europei, attraversano lo squallido campo con nessuno a cui chiedere aiuto tranne le loro madri radicalizzate.

Molte donne si sono rifiutate di parlare con l’emittente, altre erano convinte delle loro convinzioni.

Alla domanda su cosa pensasse della morte di Baghdadi, una donna vestita con il niqab nero ha urlato: “Lo Stato islamico sta rimanendo! Lo Stato islamico è rimasto!

Un altro, parigino, sembrava altrettanto impassibile, dicendo a Sky News: “Abbiamo creduto in lui, così siamo venuti [dal califfato] … Ed eccoci qui. Comunque è morto. Sai nell’Islam c’è vita dopo la morte. Un altro arriverà. ‘

Alla domanda se lo Stato islamico sarebbe tornato, ha risposto: “A Dio piacendo“.

Non lontano da al Hol molte migliaia di ex combattenti dell’ISIS sono detenuti in prigioni anguste dai curdi.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento