World News

Belgio: 28 immigrati clandestini arrestati alla stazione di Anversa Berchem

Belgio: 28 immigrati clandestini arrestati alla stazione di Anversa Berchem

28 immigrati clandestini sono stati arrestati presso la stazione ferroviaria di Anversa-Berchem nel corso di un controllo di polizia sui treni e nelle stazioni.

I controlli sono stati fatti principalmente sui treni che viaggiano tra Bruxelles e Anversa. La polizia spera che l’azione contribuirà a combattere il traffico di esseri umani, limitare i fastidi pubblici presso la stazione, e a dissuadere i migranti a fare la traversata per il Regno Unito. Fonte: Het Laatste Nieuws.

Secondo la polizia, i cosiddetti migranti di transito – gli immigrati clandestini che si astengono dal chiedere asilo in Belgio, ma che desiderano viaggiare verso il Regno Unito – continuano a causare problemi significativi.

Le stime suggeriscono che ci sono più di 200.000 immigrati clandestini che attualmente vivono in Belgio – un paese di appena 11 milioni di persone.

Dopo che i controlli sono stati effettuati dalla polizia federale a fianco della polizia ferroviaria, dalla Direzione di Pubblica Sicurezza, e il Corpo Intervento del CSD Anversa, sono stati arrestati 27 uomini e 1 donna; 17 di loro affermano di essere cittadini sudanesi, gli altri dieci hanno affermato di essere eritrei , uno solo ha dichiarato di essere dall’Etiopia.

La scorsa settimana, 39 migranti sono stati scoperti morti nella parte posteriore di un camion refrigerato in Essex, Inghilterra, nove migranti sono stati trovati vivi nella parte posteriore di un altro camion nel Kent.

Lunedì di questa settimana, otto migranti sono stati scoperti nel retro di un camion refrigerato in viaggio per il Regno Unito.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento