Islam / World News

Belgio: Immigrato uccide donna di 88 anni tagliandole la gola

Belgio: Immigrato uccide donna di 88 anni tagliandole la gola

Una donna di 88 anni è morta in un ospedale di Anversa dopo essere stata sgozzata per strada da un immigrato.

L’attacco ha avuto luogo presso l’area studenti di Anversa, nel Raapstraat.
L’attaccante, che ha detto di essere un uomo di origine europea orientale, e stato arrestato dalla polizia Domenica sera.

I preliminari dell’inchiesta suggeriscono che l’ immigrato possa aver vissuto nello stesso edificio della vittima.

Le indagini sulle circostanze che hanno portato all’efferato delitto sono in corso e il giudice istruttore ha attualmente introdotto il silenzio stampa nell’interesse delle indagini. Possiamo confermare che la polizia ha arrestato un altro sospettato. Nessuna ulteriore informazione per il momento nell’interesse delle indagini “, ha aggiunto il giudice istruttore.

L’omicidio dell’anziana donna avviene appena una settimana dopo che un ragazzo belga di 15 anni è stato selvaggiamente picchiato da un gruppo di immigrati nel comune di Kalmthout ad Anversa. Il 15enne è stato ricoverato in ospedale con gravi ferite al viso.

All’inizio del mese di ottobre, a Herentals, una città nella provincia di Anversa, un controllore di linea del trasporto pubblico è stato ricoverato in ospedale con il naso rotto dopo essere stato preso a pugni in faccia da un immigrato africano fermato senza un valido biglietto.

Condividi questo Articolo

1 Comment

  1. VEDIAMO VEDIAMO,TANTO LA PAZIENZA HA SEMPRE LA FINE..

Lascia un Commento