Islam / Migranti / World News

Berlino, Germania: “Uomo mediterraneo” abbatte sacerdote durante il servizio della messa e grida “Whore Maria”.

Berlino, Germania: “Uomo mediterraneo” abbatte sacerdote durante il servizio della messa e grida “Whore Maria”.

I media tradizionali tedeschi stanno persino chiamando la violenza anti-cristiana come “anti-religiosa” come se questo aggressore musulmano avesse profanato una moschea. Questo è ciò che il tabloid BILD riferisce circa l’attacco a un sacerdote durante il servizio:

Nella chiesa di San Giuseppe, in via Màllerstrae (matrimonio del quartiere di Berlino), il servizio di domenica scorsa era già in corso da circa 30 minuti, quando un uomo, che fino ad allora era rimasto seduto in silenzio, si è alzato e ha sputato sul pavimento della chiesa. “In seguito ha camminato intenzionalmente verso l’altare gridando frasi ad alta voce ostili ostile alla religione”, questo quanto ricostruito dalla polizia dopo le dichiarazioni dei testimoni”.

Arrivato all’altare, ha colpito con un pugno il sacerdote 61enne.

Subito dopo, l’uomo sconosciuto ha affearato la Bibbia strappandone diverse pagine.
Il fratello 56enne (del sacerdote, ndr) si è precipitato per aiutare. ma l’aggressore lo ha scaraventato per terra insieme alla Bibbia per poi fuggire dalla chiesa.

Secondo la polizia, l’aggressore è un tipo “mediterraneo”, di circa 30-40 anni. Figura forte, alta circa 1,80 metri. La Sicurezza di Stato sta indagando.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento