Politica / World News

Black Lives Matter è un movimento anti-cristiano di estrema sinistra:

Black Lives Matter è un movimento anti-cristiano di estrema sinistra:

Il Segretario di Stato per l’Aiuto dei Cristiani Perseguitati Tristan Azbej ha detto Martedì mattina sul programma di notiziemattutine del canale televisivo nazionale M1 che Black Lives Matter è un movimento di estrema sinistra, anti-cristiano.

“Fenomeni molto preoccupanti sono apparsi anche nel mondo occidentale, e noi sperimentiamo che l’opposizione precedentemente principalmente intellettuale al cristianesimo sta mostrando una natura sempre più violenta”, ha detto Azbej.
Ha sottolineato che solo la scorsa settimana, gli attivisti di Black Lives Matter hanno dato fuoco a cinque chiese negli Stati Uniti in uno spazio di soli due giorni.

Una di loro, la chiesa di San Gabriel a Los Angeles è stata completamente sventrata dall’incendio. Mentre i funzionari non hanno ancora una valutazione dei danni stimati, Adrian M. Alarcon, il portavoce dell’arcidiocesi della San Gabriel Valley ha detto a un portale di notizie locale che intendono ricostruire la chiesa vecchia di 215 anni.

La polizia locale ha detto di avere in custodia un uomo che è stato arrestato il giorno dopo, ed è il loro principale sospettato.

Azbej ha detto che le immagini di chiese ardenti e bruciate in Occidente sono “molto inquietanti”, e gli ricordano i danni provocati nell’Iraq settentrionale dallo Stato islamico, che ha subito in prima persona. Ha detto che non si aspettava di vedere azioni simili in corso nel mondo occidentale.

La retorica contro i cristiani è aumentata anche negli Stati Uniti, con l’attivista di Black Lives Matter Shaun King che esorta le persone a “abbattere” le raffigurazioni di Gesù come un uomo bianco, sostenendo che sono uno “strumento per la supremazia bianca”.

Segretario di Stato per l’aiuto dei cristiani perseguitati Tristan Azbej

Azbej è anche responsabile del programma Hungary Helps, che negli ultimi anni ha assistito le comunità cristiane perseguitate in Medio Oriente, Africa e Sud-Est asiatico a ristabilire le loro vite ricostruendo chiese, scuole e ospedali.

Recentemente, il programma ha anche donato 30.000 dollari alla Grecia per aiutare a ricostruire le chiese che sono state profanate dai migranti.

I cristiani sono il gruppo religioso più perseguitato al mondo,con un rapporto del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti che indica che 245 milioni di cristiani vivono sotto persecuzione in tutto il mondo e 11 vengono uccisi ogni giorno per la loro religione.

Nel 2019, gli attacchi contro i cristiani e il luogo di culto cristiano in Europa hanno raggiunto un livello record.

Il mese scorso, rispondendo alle accuse di Human Rights Watch (HRW), finanziato da George Soros, Azbej ha espresso la speranza che HRW alla fine “abbracci la causa delle centinaia di milioni di cristiani perseguitati in tutto il mondo”.

Immagine del titolo: L’interno della Missione di San Gabriel in seguito a un incendio mattutino, sabato 11 luglio 2020, a San Gabriel, nel Calif. L’incendio distrusse il tetto e la maggior parte dell’interno della chiesa di 249 anni che era in fase di ristrutturazione. (AP Photo/Marcio Jose Sanchez)

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento