Politica / World News

Bloccate navi turche che trasportavano migranti illegali nelle acque greche (video)

Bloccate navi turche che trasportavano migranti illegali nelle acque greche (video)

Diverse navi turche che scortavano migranti illegali verso l’isola di Lesbo sono state bloccate fuori dallee acque territoriali greche dalla Guardia costiera ellenica.

Secondo una dichiarazione ufficiale della guardia costiera ellenica, ci sono stati diversi tentativi falliti di comunicare con le autorità turche e le navi della guardia costiera turca che tentavano di scortare migranti illegali nelle acque marittime greche.

 

Nonostante i loro sforzi, la guardia costiera turca, non è riscita nell’intento di fare entrare i migranti illegali all’interno delle acque greche.
Intorno alle 12 di sabato, i migranti illegali sono stati recupareti dalle navi turche e sono rientrati in Turchia.

In seguito all’ultimo fallimento del governo turco nel contrabbandare immigrati illegali in Europa, The Daily Shabah – un giornale del regime filo-Erdogan – ha fatto un disperato tentativo di ribaltare i fatti, scrivendo che la guardia costiera turca “ha salvato un gruppo di 10 rifugiati al largo del villaggio del distretto dell’Egeo” dopo essere stati “respinti in mare dalle autorità greche”.

Va notato che la Turchia si è classificata 157ma su 180 paesi sul World Press Freedom Index, “a causa del maggior numero di giornalisti dietro le sbarre e dell’aumento della pressione del governo sui media dell’opposizione”, fonte: Ahval News.
Inoltre, il 90 per cento dei media turchi è controllato dal governo.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento