Islam

Boko Haram uccide 23 persone durante lo svolgimento di un funerale

Boko Haram uccide 23 persone durante lo svolgimento di un funerale

Nigeria
Sabato, uomini armati di Boko Haram hanno ucciso 23 persone mentre partecipavano ad un funeralen nello stato di Borno, nel nordest della Nigeria.

Verso le 10:30 GMT, gli aggressori su tre motociclette hanno aperto il fuoco su un gruppo di uomini mentre tornavano da un funerale nel distretto di Nganzai vicino alla capitale dello stato Maiduguri.

Il capo della milizia locale ha dichiarato :“I nostri uomini hanno recuperato 23 cadaveri dalla scena dell’assalto avvenuto stamattina“.

Gli uomini stavano tornando a Badu Kuluwu dal vicino villaggio di Goni Abachari dove avevano partecipato alle preghiere funebri per un parente.

Un funzionario del distretto di Nganzai ha confermato sia l’incidente che il bilancio delle vittime.

Ho ricevuto chiamate da Nganzai secondo cui Boko Haram ha ucciso 23 persone vicino a Badu Kuluwu questa mattina“, ha detto il funzionario, che ha chiesto di non essere identificato per la propria sicurezza

I combattenti di Boko Haram hanno attaccato ripetutamente il distretto di Nganzai.

Nel settembre dello scorso anno, il gruppo ha ucciso otto persone e rubato bestiame in due villaggi della zona dopo che i residenti hanno cercato di impedire loro di prendere i loro animali.

Boko Haram e il suo Stato islamico dell’Iraq e il Levante (ISIL o ISIS) negli ultimi mesi ha intensificato gli attacchi contro obiettivi civili e militari.

Giovedì, i combattenti di Boko Haram hanno attaccato un campo per sfollati fuori Maiduguri, uccidendo due residenti e saccheggiando le scorte di cibo dopo aver bruciato una vicina base militare.

Il conflitto decennale si è diffuso nei vicini Ciad, Niger e Camerun, causando circa 27.000 vittime e costringendo oltre due milioni di persone a fuggire dalle loro case.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento