Islam / World News

Boko Haram uccide soldati ricoverati in un villaggio in Niger

Boko Haram uccide soldati ricoverati in un villaggio in Niger

Un attacco di terroristi di Boko Haram contro un posto di esercito nella regione sud-orientale di Diffa nel Niger ha provocato otto morti e tre dispersi.

Fonti locali hanno detto domenica che un “grave” attacco ha ucciso soldati ricoverati in ospedale a Diffa,

Chetima Wangou è stata attaccata da Boko Haram da una ventina di veicoli pesantemente armati, secondo il rapporto radio.

I veicoli che erano riusciti ad attraversare il confine con la Nigeria sono stati “quasi tutti neutralizzati” dagli attacchi aerei di una forza multinazionale congiunta del Niger composto da Nigeria, Ciad e Camerun.

Il nuovo attacco è stato parzialmente facilitato dal livello dell’acqua più basso del fiume Komadougou che segna il confine tra Niger e Nigeria, ha riferito una fonte umanitaria all’AFP.

Situata nel bacino del Lago Ciad, nel mezzo del Sahel, la regione di Diffa ospita 120.000 rifugiati dalla Nigeria in fuga dalle violenze di Boko Haram, oltre a 110.000 persone sfollate all’interno del Niger, secondo i dati delle Nazioni Unite pubblicati ad ottobre.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento