Italia / Migranti / Politica

BREAKING: MENTRE L’ITALIA RIMANE IN STATO D’EMERGENZA – 1000 MIGRANTI INFETTI ASSALTANO LE COSTE (video)

BREAKING: MENTRE L’ITALIA RIMANE IN STATO D’EMERGENZA – 1000 MIGRANTI INFETTI  ASSALTANO LE COSTE (video)

L’ex vice presidente del Consiglio italiano Matteo Salvini:
“Il governo Conte ha riaperto i porti a tutti. Gli sbarchi sono raddoppiati. E per questo, sto facendo e farò tutto il possibile per mandare questo governo illegale a casa il più presto possibile.”

Lampedusa, Italia, continua ad essere assalita dagli sbarchi di migranti illegali, molti dei quali infettati da coronavirus.

Quasi 700 immigrati clandestini provenienti principalmente da Bangladesh, Tunisia, Marocco e Costa d’Avorio sono arrivati nelle ultime 24 ore. Ieri, altri 114 migranti sono stati portati a riva da due navi dell’autorità navale durante la notte, con molti test positivi per il coronavirus.

I residenti vivono nella paura e le persone sono esasperate, “Abbiamo paura” ha dichiarato un membro della comunità. “È così ogni giorno, il rischio di contrarre il Covid-19 è sempre più alto” è ancora una una minaccia a causa dell’arrivo dei migranti illegali.

I membri della comunità e gli imprenditori si lamentano del governo che si preoccupa solo della loro terra come ostello per i migranti. L’ondata di migranti clandestini sta distruggendo il turismo siciliano, gli imprenditori e i lavoratori si lamentano che il “turismo e la cultura vengono distrutti, siamo stanchi”.

Mentre il primo ministro socialista italiano Giuseppe Conte e il suo governo si siede s si limita a osservano l’invasione, il sindaco di Lampedusa, A Martello, ha minacciato di proclamare autonomamente lo stato di emergenza. Il sindaco non ha dove ospitare i migranti malati né dove mettere in quarantena coloro che sono stati esposti agli infetti.

A peggiorare le cose, il fatto che i migranti di coronavirus si rifiutano di andare in quarantena e fuggono dai centri di accoglienza sovraffollati. Nel frattempo, sempre più migranti positivi al coronavirus arrivano ogni giorno e mettono a rischio la vita degli italiani nativi.

Non ci sono segni di un rallentamento della migrazione.
Luglio e agosto sono stati in genere i mesi più intensi, ma quest’anno i numeri sono esplosi rispetto allo scorso anno. 2.472 migranti illegali sono arrivati dal 20 luglio al 27 luglio. L’anno scorso, nello stesso periodo – dal 20 al 27 luglio – sono stati 288 i migranti illegali. Ilnumero di sbarchi nel 2020 ha superato ben gli ottomila.

Il leader del Partito della Lega, Matteo Salvini ha pubblicato il seguente video che gli è stato inviato da Lampedusa. Dopo lo sbarco dei migranti clandestini potenzialmente malati, essi mostrano il loro apprezzamento mostrando il dito medio ai loro ospiti. Ovviamente non basta che arrivino illegalmente in Italia, ma credono anche di avere il diritto di insultare gli italiani.

Molti dei migranti illegali potenzialmente infettati da coronavirus che sfuggono dai centri di accoglienza girolonzona per mesi, accovacciati nei parchi.

Questa non è immigrazione, ma un’invasione dichiarata,

Matteo Salvini: “La politica dei porti aperti del governo è assolutamente criminale, gli sbarchi sono quadruplicati rispetto all’anno scorso. In tempi di coronavirus, gli ultimi focolai sono venuti tutti grazie a queste persone.” La politica di questo governo, ha continuato, “è doppiamente criminale”.

Senza Salvini in carica, i socialisti come Conte, le ONG finanziate da Soros e l’Unione europea continueranno a inondare l’Italia di pericolosi migranti economici e a spingere la loro agenda globalista sulle frontiere aperte.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento