Islam

Cantante libanese spera di diventare un kamikaze … (video)

Cantante libanese spera di diventare un kamikaze … (video)

Il cantante libanese Ali Barakat, convinto sostenitore dell’Hezbollah, ha detto di voler diventare un kamikaze e farsi saltare in aria tra i soldati nemici per volere del segretario generale dell’Hezbollah Hassan Nasrallah. Barakat ha fatto questi commenti durante un’intervista che è andato in onda su Al-Jadeed TV (Libano) il 26 gennaio 2021. Ha aggiunto che il leader dell’Hezbollah non avrebbe nemmeno dovuto chiederglielo, ma semplicemente permettergli di farsi saltare in aria tra un nemico di scelta di Nasrallah. Tuttavia, Barakat ha detto che non sarebbe stato disposto a fare lo stesso a nome del presidente del Parlamento Nabih Berri.

Intervistatore: “Se Hassan Nasrallah ti avesse chiesto di farti saltare in aria, lo avresti fatto?”

Ali Barakat: “Certo…”

Intervistatore: “Davvero?”

Barakat: “Assolutamente. Non sto dicendo questo…”

Intervistatore: “… solo per i media?

Barakat: “Vorrei che arrivasse il giorno in cui Sayyed [Nasrallah] me lo permette – nemmeno me lo deve chiedere, non me lo chiederà … Ma vorrei che mi permettesse di essere una delle persone che…”

Intervistatore: “Ok, non te lo chiederebbe, ma supponiamo che te lo chieda…”

Barakat: “Vi dico che personalmente vorrei avere l’opportunità un giorno di diventare non solo un martire, ma un cercatore di martirio che si fa saltare in aria tra le fila di un nemico scelto da Nasrallah.”

Intervistatore: “Come si fa a spiegare questo?”

Barakat: “Questo non è solo per credere nel sayyed [Nasrallah] ma anche per credere nel suo Signore, nella sua religione e nel suo Corano. Non mi riferisco a lui qui come un individuo.

Intervistatore: “Così oggi sei disposto a sacrificarti per Hassan Nasrallah?”

Barakat: “Non per il suo bene, ma per il bene della linea che rappresenta.”

Intervistatore: “E se Nabih Berri ti chiedesse di farti saltare in aria? Lo faresti?

Barakat: “No.”

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento