Islam

Capre incinta violentata a morte da otto uomini

Capre incinta violentata a morte da otto uomini

Una capra incinta è morta per le ferite riportate dopo essere stata stuprata da otto uomini in India.

È stato mercoledì della scorsa settimana che un proprietario di capre nella città di Nuh, a sud di Nuova Delhi in India, ha scoperto che otto uomini ubriachi stavano aggredito sessualmente la sua capra. Gli uomini sono stati cacciati ma sono tornati poche ore dopo e hanno rubato la capra.

Qualche istante dopo, il proprietario ei suoi vicini hanno sorpreso gli otto uomini ubriachi che a turno violentavano la capra. Cinque degli uomini sono fuggiti mentre gli altri tre hanno sfidato il proprietario a chiamare la polizia e a denunciare l’incidente. Il proprietario e i suoi vicini hanno quindi iniziato a picchiarli ma questi sono riusciti a fuggire.

– La mia capra è stata ferita e giaceva a terra. Non poteva camminare, ha detto il proprietario dopo l’incidente.

Ha inoltre detto:

– L’ho portato a casa e ho medicato le ferite alla testa e al naso. Non ha mangiato nulla durante il giorno successivo e si è semplicemente sdraiata come se fosse paralizzata.

Secondo le informazioni, uno degli autori è tornato a casa dal proprietario mentre si prendeva cura della sua capra.

“Ha riso dicendo che lui ei suoi amici si erano divertiti quella sera, cosa che mi ha fatto impazzire”.

Il proprietario della capra ha aggredito l’uomo, che è fuggito rapidamente. Poche ore dopo la capra è morta.

Il povero animale è stato portato da un veterinario dove è stato sottoposto ad autopsia. Secondo il referto è morta per un’emorragia cerebrale e aveva sangue nella trachea.

La polizia locale ha assicurato che arresterà gli otto uomini.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento