Islam

Germania : Stop ai religiosi musulmani che hanno legami con la Turchia

Secondo quanto riferito da Deutsche Welle.la Germania sta cercando di limitare l’influenza di alcuni paesi (ed in particolare della Turchia) sui religiosi Islamici che operano nel proprio territorio. Lo stretto rapporto tra l’Unione turco-islamica per gli affari religiosi (DITIB) e Ankara è stato recentemente al centro del dibattito politico tedesco. Il mese scorso, la Germania ha proposto una legge che rende le corretta conoscenza linguistica del tedesco un requisito necessario per i religiosi stranieri musulmani, imam; una mossa che potrebbe mettere a repentaglio le posizioni di centinaia di imam turchi nel paese. Secondo Deutsche Welle il 90% degli imam, che predicano in circa 2.500 moschee in Germania, provengono dall’estero, soprattutto dalla Turchia, DITIB (Türkisch...

Alunno, di 10 anni, ricoverato in ospedale dopo che il preside lo ha picchiato con un tubo

Mpumalanga – SudAfrica : Il preside di un Centro Islamico è stato denunciato per aver causato gravi lesioni fisiche ad un bambino di 10 anni che ha richiesto il ricovero in ospedale. Altri cinque alunni hanno raccontato alla polizia di aver subito episodi di punizioni corporali. Il portavoce della polizia di Mpumalanga, il brigadiere Leonard Hlathi, ha dichiarato che le punizioni corporali sarebbero avvenute nel centro islamico di Lydenburg. “Il preside, raccontò alle infermiere, che il ragazzo era affetto da un’allergia visto che i suoi occhi erano rosso sangue. Il personale ospedaliero ha iniziato a indagare più a fondo quando il management del centro non ha voluto che il ragazzo rispondesse alle domande ma pretendeva di rispodere lui alo suo posto.” Una volta dis...

Bruciata perchè si rifiuta di ritirare denuncia per abusi sessuali contro il preside.

Feni Bangladesh : La ragazza gravemente ustionata, Nusrat Jahan Rafi, 18 anni, è in trattamento presso l’Istituto Nazionale di Chirurgia Plastica nell’ospedale del Dice Medical College; arrestati un insegnate e uno studente Il 27 marzo La polizia aveva già arrestato il preside Siraj-ud-Daula dopo che la madre di Nusrat lo avevava denunciato per l’episodio di abuso sessuale ha riferito ai media il fratello di Rafi, Mahmudul Hasan Noman, subito dopo la famiglia ha ricevuto minacce di rappresaglia dai seguaci del Preside. Sabato mattina la studentessa, si è recata alla Madrasa (scuola) per sostenere una serie di esami. Alcuni studenti l’hanno attirata sul tetto della scuola e le hanno suggerito di ritirare la denuncia minacciandola di rappresaglie se non lo avesse fatt...

Gli 11 paesi in cui essere gay è punibile con la morte

Mentre i diritti LGBTQ hanno fatto passi da gigante in alcune parti del mondo, l’omosessualità rimane illegale (circa 70 paesi), 11 paesi prevedono la pena di morte, in particolare tra gli uomini che fanno sesso con uomini. È difficile identificare quali paesi effettivamente applicano la pena di morte, o quanto spesso lo fanno, ma usando i dati dell’ILGA, abbiamo elencato i paesi in cui i gay rischiano la pena di morte. Afghanistan “Coloro che commettono sodomia, saranno condannati a una reclusione media non superiore a due anni.” (Codice penale, 2017, sezione 647) “Una persona, difende il suo onore, se trova la sua sposa o un altro dei suoi parenti nell’atto di commettere adulterio e uccide o ferisce uno o entrambi è esentato dall’accusa di omicid...

Francia: Lo scempio delle Chiese Cristiane

Cosa è cambiato in Francia negli ultimi 3 anni ? Forse la massiccia presenza di migranti che credono che i cristiani siano tra “i più vili degli esseri creati” (Corano 98: 6)? O sarebbe “islamofobico” considerarlo ? Negli ultimi tre anni le chiese francesi stanno subendo sempre più atti di vandalismo, con una media di quasi tre chiese al giorno vandalizzate. Un rapporto del Central Criminal Intelligence Service (SCRC) della gendarmeria ha rilevato che dal 2016 al 2018 ci sono stati migliaia di casi di vandalismo nelle chiese francesi, raggiungendo un picco nel 2017 con 1.045 casi, “ndr Le Figaro“. Secondo il Ministero dell’Interno francese, se si prendono in considerazione cimiteri e altri siti, il numero di atti di vandalismo è salito a 1.063 nel ...

Le preghiere del venerdì in Iran: “L’America è un abominio. Morte all ‘America! Morte a Israele! Morte all’ Inghilterra! “

28 marzo 2019 By Christine Douglass-Williams Le chiamate al jihad genocida contro l’America e Israele continuano in Iran. Venerdì preghiere condotte dall’Ayatollah Gholamali Naeimabadi, rappresentante di Khamenei nel distretto di Hormozgan, Naeimabadi ha predicato: “Rafforziamo il muro tra noi e il nemico …. Finché il regime capitalista esiste in America, questa è la situazione … L’America è un abominio. Il caro Imam [Khomeini] era solito dire che l’America è Satana … ” Notare le parole sul “regime capitalista“. I mullah iraniani sanno che i socialisti democratici sono dalla loro parte. Quindi ha incoraggiato il pubblico a cantare “Death to America”, “Death to Israel”, “Death to England”, ...

Austria: Le Moschee radicalizzano i giovani

Giovedi, 28 marzo, 2019 – searchlight-germany.blogspot In autunno 2018, la cosiddetta Moschea Ummet a Feldkirch nella provincia austriaca del Vorarlberg, che aveva attirato l’attenzione a causa di controversie estremizzazioni del Corano è stata chiusa. Ora uno studio completo dimostra che l’associazione aveva effettivamente contribuito alla radicalizzazione jihadista dei giovani in Germania e Austria. Alcuni degli adolescenti sono stati coinvolti in organizzazioni terroristiche, come ad esempio lo Stato Isalmico. La Moschea Ummet, in particolare, è stata descritta come “politicamente Salafistic“, gli operatori della moschea hanno rifiutato di parlare con gli investigatori. La comunità che si riumiva nella moschea era il punto di partenza per le attività di arr...

Legge sul sesso, la droga e la sharia?

Published March 28, 2019 – By Shireen Qudosi su Clarionproject.org Chi ha tutto: sesso, droga e legge della sharia? Il folle e ricco sultano del Brunei, Hassanal Bolkiah, che ha emanato nuove brutali leggi della sharia per il suo paese, che entreranno in vigore la settimana prossima. Le nuove leggi consentono di lapidare e flagellare a morte persone LGBTQ nel suo piccolo regno ricco di petrolio. Dato che le nuove leggi conformi alla sharia entreranno in vigore il 3 aprile 2019, ecco alcune veloci considerazioni sul sultano del Brunei, che si stima valga 20 miliardi di dollari: Nel 2011, Vanity Fair ha soprannominato il sultano di Brunei e suo fratello, il principe Jefri, “compagni costanti nell’edonismo“. Le stravaganti feste del Brunei sono un segreto di pulcinella...

Roma, città di ponti, non di mura !

ll Papa vive in una città fortificata all’interno di Roma. Abbatterà quei muri? Quanti migranti musulmani ha accolto il Vaticano? O è il povero e il diseredato di Roma e dell’Italia in generale che deve pagare il prezzo per la virtù di quest’uomo? Papa Francesco ha ripetutamente marchiato coloro che si oppongono alla migrazione musulmana di massa in Europa come non cristiani. Sembra essere completamente indifferente a fatti come : I jihadisti che hanno assassinato 130 persone a Parigi nel novembre 2015 erano appena entrati in Europa come rifugiati. Nel febbraio 2015, lo Stato islamico si è vantato di aver già invaso l’Europa con ben 500.000 rifugiati. Il ministro dell’Istruzione libanese ha dichiarato nel settembre 2015 che c’erano 20.000 jihadisti tra i...

Pakistan: Una risoluzione del Parlamento dichiara le manifestazioni pubbliche delle donne “Atto spudorato e antislamico”

I legislatori provinciali del Pakistan nord-occidentale hanno attaccato le manifestazioni delle donne tenute all’inizio di questo mese in tutto il paese per celebrare la Giornata internazionale della donna bollandole come anti-islamiche. I legislatori del parlamento provinciale di Khyber Pukhtunkhwa, mercoledì scorso, hanno adottato all’unanimità una risoluzione dichiarando le marce come un “atto spudorato e non islamico“. Hanno inoltre incluso, nella risoluzione adottata, l’ex stella del cricket oggi Primo Ministro, Imran Khan del partito di opposizione, e il Partito popolare pakistano di sinistra guidato ora dal figlio dell’ex premier Benazir Bhutto ….

Il religioso palestinese Abu Taqi Al-Din Al-Dari alla moschea Al-Aqsa: la Francia diventerà un paese islamico attraverso la Jihad; L’intero mondo sarà asoggettato alla religione islamica

Il religioso palestinese Abu Taqi Al-Din Al-Dari ha dichiarato durante una riunione nella Moschea di Al-Aqsa che i giovani in Germania ed in Francia non apprezzano il matrimonio tanto quanto i musulmani, ma non è questa la ragione per cui la Francia diventerà un paese Islamico. Diventerà un paese Islamico attraverso lo Jihad, perché i musulmani devono avere un paese che porti il messaggio dell’Islam verso l’Occidente. Ha fornito esempi di periodi storici in cui i paesi occidentali e asiatici erano governati dall’Impero ottomano, che ha definito uno stato islamico, e ha affermato che la nazione islamica è in grado di “ritornare al suo passato” e di diffondere l’Islam. Lo sceicco Taqi Al-Din ha aggiunto che il mondo intero sarà soggetto alla regola dell...

Francia: musulmano con fascia al braccio con scritto “jihad” attacca la polizia, minaccia di morte in nome di Allah

Un uomo di 34 anni a Bordeaux è stato arrestato durante il fine settimana dopo essere entrato in una stazione di polizia e aver attaccato gli agenti urlando minacce di morte in nome di Allah. L’emittente televisiva francese BFMTV riferisce che l’uomo, che non è stato identificato per nome, è entrato nella stazione di polizia intorno all’ora di pranzo, indossando una fascia al braccio con la scritta “Jihad” in caratteri arabi, l’attacco è iniziato quasi immediatamente dopo che l’uomo è entrato nell’edificio, prontamente bloccato da un ufficiale di polizia con il taser il 34enne ha continuato a urlare minacce di morte. Non è chiaro se si trovasse o meno nella watchlist del terrorismo francese, nota come S-File, che contiene almeno 25.000 indivi...