Italia

LA VARIANTE AFRICANA OMICRON ERA GIÀ A LAMPEDUSA L’11 NOVEMBRE ” MA NON SE NE SONO ACCORTI”

Nessuna misura speciale per la variante africana sull’isola teatro degli sbarchi. Ad oggi nessuno conosce esattamente la letalità della nuova variante africana Omicron, quello che è certo è che le sue mutazione la rendono molto più contagiosa rispetto alla già più contagiosa Delta e, probabilmente, come del resto dimostrato dal paziente zero italiano e dai suoi parenti, buca i vaccini. E’ già abbastanza per essere preoccupati. Non così a Lampedusa, dove non è cambiato nulla. La notizia che la variante Sudafricana potrebbe soppiantare a breve la variante Delta ed essere più contagiosa continua a destare preoccupazione, trasformata in panico dopo l’individuazione del primo caso in Italia. Ad oggi la pericolosità della variante Omicron è sconosciuta per l’insufficienza dei dati disponibili ma...

IMMIGRATI SI FANNO RIPORTARE IN LIBIA DOPO LO SBARCO

Ovviamente in Libia pagheranno per imbarcarsi di nuovo invece di essere rimandati a casa. Perché non ci sono i lager in Libia, ma i loro scafisti. 31 #migranti, salvati dalla Guardia costiera tunisina a bordo di un barcone (487 immigrati), hanno deciso subito di tornare in #Libia. Ma non scappavano tutti dalle torture dei "lager libici"? pic.twitter.com/xocesX6W7y — Francesca Totolo 2 (@fratotolo2) November 30, 2021

PAKISTANO PERSEGUITA DONNA ITALIANA E SI MASTURBA DAVANTI A LEI E FIGLIOLETTA

A Torpignattara lo conoscono tutti almeno di vista. Seppur mai in modo violento nel corso dei mesi sono stati numerosi i cittadini nei confronti del quali l’uomo aveva avuto atteggiamenti aggressivi, infastidendoli senza un apparente motivo. Un disturbatore seriale che ha poi oltrepassato il limite nel momento in cui si è invaghito di una donna. Era l’inizio del mese di novembre e da allora ogni giorno è divenuto sempre più molesto, tanto da arrivare ad aspettarla sotto casa. Un incubo che si materializzava ad ogni incrocio e marciapiede del quartiere, nonostante la donna fosse in compagnia della figlia piccola. Culmine degli atti persecutori degli atti osceni, con l’uomo arrivato ad abbassarsi i pantaloni davanti la 40enne per poi masturbarsi davanti a lei e la bimba di 10 anni, scoppiata...

CONCLUSO LO SBARCO DEI 500 CLANDESTINI TEDESCHI DI SEA WATCH: TUTTI SPARPAGLIATI IN ITALIA

La variante esiste solo per gli italiani. Si è concluso, dopo due giorni dall’arrivo, lo sbarco dei 461 CLANDESTINI prelevati dai trafficanti umanitari tedeschi di Sea Watch4 in diverse operazioni davanti alla Libia. La nave della ong tedesca è approdata al porto di Augusta, nel Siracusano, venerdì alle 15 dopo il via libera del Viminale al luogo sicuro di sbarco. Dopo che per giorni la stessa Lamorgese aveva assicurato che non sarebbero sbarcati. Ma come ormai abbianmo capito Comandano le ONG. Come sempre ridicole le procedure sanitarie previste per accertare casi di positività al covid 19: come sappiamo i tamponi che fanno allo sbarco sono notoriamente imprecisi. I primi a scendere sono stati i presunti “150 minori non accompagnati” che sono stati trasferiti in alcuni centri ...

RAGAZZINE PICCHIATE DALL’AFRICANO ALLA FERMATA DEL BUS: “E’ REGOLARE”

Due adolescenti si trovavano nei pressi della stazione della Roma-Fiumicino, quando un 20enne egiziano le ha aggredite e picchiate sabato sera e solo l’intervento dei Carabinieri, che lo hanno immobilizzato, ha evitato il peggio. In base alle ricostruzioni, l’episodio di violenza nei confronti delle ragazzine sarebbe avvenuto sabato sera verso le 21 nelle vicinanze del Secure park adiacente Parco Leonardo. Le ragazze, che non conoscevano il loro aggressore, si sarebbero messe a discutere con quest’ultimo che prima ha strattonato una di loro, e per tutta risposta l’altra sarebbe intervenuta per scongiurare il pericolo. A seguito della colluttazione, una delle due è rimasta lievemente contusa con escoriazioni a polsi e ginocchia. A quel punto una delle vittime ha chiamato i Carabinieri che h...

PRESI A BASTONATE DA TRE IMMIGRATI SOLO PER DIVERTIMENTI: GLI FRATTURANO SPALLE

Gli aggressori sono scesi da una utilitaria e, pare addirittura dopo aver fatto colazione nella pasticceria, hanno picchiato un primo lavoratore, nel cortile esterno dell’azienda, nella zona industriale di Balanzano. Non contenti gli aggressori si sono poi accaniti con spranghe e manganelli, sul furgone. Dopo qualche minuto, in soccorso del lavoratore picchiato è arrivato un collega, che è stato anche lui picchiato. I tre aggressori sono poi ripartiti con la loro auto riuscendo a far perdere le proprie tracce nel buio. L’aggressione, brutale e apparentemente senza alcun motivo, è scattata all’alba di sabato. Vittime, i titolari di un bar/pasticceria di Ponte San Giovanni (Perugia), intenti a caricare i prodotti sul loro furgone per le successive consegne a bar e locali. I due sono stati pi...

CLANDESTINI RIFIUTANO SOCCORSI TUNISINI: “DEVONO SBARCARE IN ITALIA”

Ieri i telefonisti degli scafisti di Alarm Phone, nota organizzazione fondata da un prete trafficante di droga, scrivevano così: Un’imbarcazione con circa 430 migranti a bordo, tra cui decine di bambini, “si sta disintegrando e imbarca acqua” nel tratto di mare tra l’Africa e la Sicilia. Lo riporta Alarm Phone, che lancia un appello alle autorità europee, italiane e maltesi a non ritardare i soccorsi per evitare un naufragio. A bordo ci sarebbero anche delle persone morte e più di cento persone sottocoperta. Oggi si lamentano perché i tunisini, che hanno l’imbarcazione davanti alle loro coste, inviano navi a soccorrere i clandestini in presunto pericolo: 24 ore dopo il primo allarme, la marina tunisina dice di aver appena inviato 4 navi verso le ~430 persone in pericolo e che un'operaz...

IL VIRUS È INVINCIBILE, OXFORD: “VARIANTE AFRICANA BUCA I VACCINI”, SPERANZA CHIUDE VOLI DA PAESI AFRICANI (ma non i porti ai barconi e alle ONG)

Tanto la variante userà i barconi. Con il traffico di essere umani tra Sudafrica e Nigeria a quest’ora è già a Lampedusa. Stanno già costruendo la narrazione per giustificare il fallimento del #supergreenpass. https://t.co/QHMqnvw0ii — Francesca Totolo 2 (@fratotolo2) November 26, 2021 Variante covid da Sudafrica, i vaccini saranno “quasi certamente” meno efficaci. E’ l’allarme che arriva dal biologo James Naismith, direttore del Rosalind Franklin Institute dell’università di Oxford, dicendo che ”è una brutta notizia, ma non è il giorno del giudizio”. Secondo Naismith le mutazioni nella variante suggeriscono che potrebbe diffondersi più rapidamente. E quindi ”raggiungerà inevitabilmente il Regno Unito”, ma ”il divieto di viaggio ritarderà il suo arrivo forse di qualche settimana”. ”I...

NESSUNO RICORDA PAMELA, DESIRÉE E LE DONNE VITTIME DELLA VIOLENZA DEGLI IMMIGRATI

Nel giorno internazionale contro la violenza sulle donne, che serve ad instillare nel maschio una sorta di senso di colpa globale per qualcosa che non esiste, si farà di tutto tranne ricordare le vere donne vittime della violenza. Infatti, nessuno ha pensato di ricordare le vittime della violenza più brutale in Italia negli ultimi anni: Pamela e Desirée. E non è un caso: a loro, agli speculatori del ‘femminicidio’, la manfrina serve per altri scopi, non per aiutare le vittime o, ancora meglio, per evitare che le vittime diventino tali. E quindi: coprire, silenziare, nascondere e mentire.

SEA WATCH IGNORA RIFIUTO SBARCO E SI PIAZZA DAVANTI A GELA CON 500 CLANDESTINI

In totale spregio del rifiuto allo sbarco di uno Stato sovrano, la nave tedesca Sea Watch 4 si è piazzata davanti a Gela. Ecco la sua posizione alle 19:40 di ieri sera In Italia la sovranità appartiene alle Ong.

SBARCANO 600 MUSULMANI IN POCHE ORE: CALABRIA SAUDITA

“Più di 600 persone sono sbarcate in poche ore sulle coste calabresi, consacrando Roccella Jonica come nuovo terreno fertile di approdo per gli immigrati. Una nuova rotta di accesso per l’arrivo incontrollato di clandestini si aggiunge alle altre già tristemente conosciute. Solo grazie al solerte lavoro della nostra Guardia di Finanza sono stati arrestati gli scafisti che guadagnano indisturbati giocando sulla vita delle persone. Di fronte a questa invasione incontrollata e pericolosa per la salute pubblica stride il silenzio del ministro Lamorgese, a conferma della sua incapacità di prevedere e controllare le sempre più aggressive politiche migratorie che interessano l’Italia. Ci auguriamo che dopo questo ulteriore fallimento il Ministro si cosparga il capo di cenere e rimetta il proprio ...

INCINTA A 15 ANNI MASSACRATA DI BOTTE DAL MARITO 32ENNE: ACCADE IN ITALIA

I carabinieri della Stazione di Trebisacce hanno arrestato un 32enne di origine romena per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della giovanissima convivente, appena 15enne, originaria di Castrovillari. I due convivevano dal giugno 2020 in un appartamento a Trebisacce. Già dalla scorsa estate, secondo quanto sarebbe emerso, il giovane avrebbe manifestato atteggiamenti violenti nei confronti della ragazza picchiandola in più occasioni nonostante fosse incinta. L’ultimo episodio, secondo l’accusa, risale al 14 novembre scorso quando, al culmine dell’ennesima lite, il 32enne avrebbe picchiato la compagna con una paletta, per poi scagliarle contro una sedia e procurandole una frattura scomposta di una costola. Dopo questo episodio, la 15enne, accompagnata dalla sua tutr...