Italia

SALVINI : “MI DICHIARERÒ COLPEVOLE DI DIFENDERE L’ITALIA E IL POPOLO ITALIANO” (video)

Fonte: Rair Foundation USA Nonostante il premier socialista italiano Giuseppe Conte e gli sforzi dell’Unione europea per sconfiggere il leader del partito della lega, Matteo Salvini, ha promesso di combattere la loro accusa di “sequestro” di migranti illegali e di continuare a lottare per il suo paese e i suoi cittadini. In un nuovo video pubblicato da Matteo Salvini, ha sbattuto il processo politico che dovrebbe iniziare il 3 ottobre 2020, per l’accusa di “sequestro”, che in realtà ha impedito a 164 migranti potenzialmente pericolosi e illegali di sbarcare da una nave di una ONG finanziata da Soros lo scorso anno. Nel mese di agosto, i senatori di sinistra italiani hanno votato 149 a 141 a favore del processo di Salvini per “sequestro” di mi...

Bimbo di 9 anni aggredito dalla gang di nordafricani

Circondati e aggrediti da una baby gang. È quanto accaduto a due bambini di 9 e 11 anni domenica pomeriggio in piazza San Giovanni Battista alla Creta, in zona Inganni. Stando a quanto i due hanno raccontato alla polizia, il raid, messo in atto da otto ragazzini più grandi di loro e di origine nordafricana, è andato in scena alle 17.45: i componenti della banda hanno cercato di costringere le vittime a consegnare il marsupio che uno dei due portava con sé; alla fine, gli aggressori sono scappati a mani vuote, mentre il bambino di 9 anni è stato accompagnato al pronto soccorso del San Carlo per lo spavento e per qualche lieve ferita riportata nel parapiglia. L’episodio ricorda molto da vicino quanto accaduto la sera del 4 settembre in via Palatucci, a due passi dalla stazione Famagosta. In ...

Como: Prete ucciso a coltellate da senzatetto di origini “straniere e con problemi psichici”

(ANSA) – MILANO, 15 SET – Un prete, don Roberto Malgesini, 51 anni, è stato ucciso con una coltellata questa mattina a Como da un senzatetto con problemi psichici. Il senzatetto con “problemi psichici” è un migrante irregolare tunisino, che si è poi costituito ai carabinieri. Don Malgesini era conosciuto in città per il suo impegno a favore degli ultimi. Non aveva una parrocchia, ma la sua pastorale era quella dell’assistenza ai bisognosi. Portava la colazione ai senzatetto e ai migranti e assisteva tutte le situazioni di marginalità. Viveva nella parrocchia di San Rocco, a pochi passi dal punto dove questa mattina è stato accoltellato. Sul luogo dell’omicidio è arrivato anche il vescovo mons. Oscar Cantoni. Il quartiere di san Rocco, all’ingresso della convalle di Como, con mo...

Chi è veramente la donna che ha aggredito Salvini

Ad aggredire il leader della Lega è stata Auriane Fatima Bindela, una donna di trent’anni di origine congolese con permesso di soggiorno e “ben inserita in Italia”, anche se dal suo comportamento non sembra veramente integrata. Qualche informazione su di lei: dicono che sia ben inserita sia dal punto di vista sociale che lavorativo, infatti è addirittura impegnata in “un progetto di servizio civile per l’educazione scolastica e ambientale per il Comune di Pontassieve“. A questo proposito è necessario sottolineare la natura politica del Comune di Pontassieve: Sindaco Monica Marini Data di Nascita: 25/11/1973 – luogo: Firenze (FI) Data Elezione: 26/05/2019 (nomina: 26/05/2019) Partito: Lista Civica: Monica Marini Sindaca | Partito Democratico Titolo di Studio: L...

Lesbo, che fine faranno i migranti del campo di Moria distrutto dal fuoco?

L’ipotesi più verosimile è che il campo profughi di Moria a Lesbo sia stato devastato da un incendio doloso. Nuovi roghi hanno distrutto quel che rimane del sito che ospitava circa 13mila migranti. Secondo le prime informazioni, le fiamme sarebbero state appiccate dai migranti in rivolta contro le misure di isolamento per arginare la diffusione del contagio Covid Notis Mitarakis, ministro della Migrazione, fornisce la prima ricostruzione dei fatti: “La dinamica dei fatti è al centro di un’inchiesta – dice – l’incendio si è sviluppato all’interno del campo dopo la decisione di mettere in isolamento i migranti a causa del Covid. Moria non può continuare così, come l’abbiamo conosciuto negli anni passati. Abbiamo bisogno di un campo chiuso e con...

‘BASTA – SIAMO ROVINATI!’: GLI ITALIANI CHIEDONO CHE I MIGRANTI SIANO RIMANDATI INDIETRO ‘IMMEDIATAMENTE’, VOGLIONO SALVINI DI NUOVO IN CARICA (VIDEO)

Pubblicato da Amy MekIl 7 settembre 2020 – RAIUR Foundation USA Mentre l’Italia rimane in parziale blocco coronavirus, le imbarcazioni di migranti che trasportano clandestini infettati dal virus stanno invadendo i porti di Lampedusa ogni ora. L’ultimo peschereccio che trasportava oltre 450 clandestini è stato accolto dai manifestanti sabato sera sul molo commerciale di Lampedusa. Centinaia di cittadini hanno chiesto che i clandestini siano immediatamente rimandati indietro: “Sono tunisini! Cosa faranno qui i tunisini? Rimpatriteli immediatamente!” Barche piene di decine o centinaia di migranti sbarcano ogni giorno in questa bellissima città costiera del Sud Italia che sopravvive grazie al turismo. I nativi italiani si sentono abbandonati dal governo “cri...

Pontedera: nasce “Futuro è ora”, il partito degli immigrati di seconda generazione

Yassine El Ghlid ha 31 anni, è nato in Marocco e ha ottenuto la cittadinanza italiana a 21 anni. Yassine è uno dei fondatori del primo partito politico italiano, che rappresenta gli immigrati di seconda generazione. Un movimento di pensiero a favore di una legislazione che garantisca la cittadinanza italiana ai bambini nati in Italia da genitori stranieri. La piattaforma programmatica poggia sulla rivendicazione dei diritti fondamentali per tutti e di una maggiore rappresentanza politica all’interno delle istituzioni locali. Dice Yassine El Ghlid, fondatore di “Futuro è ora”: “Siamo stanchi di dover delegare ad altre persone le domande che ci riguardano. Perché quando si tratta di migrazione, di inclusione sociale, solo chi ha vissuto esperienze simili dovrebbe aver...

Sondaggio: Gli italiani si sentono minacciati dall’immigrazione clandestina, vogliono Matteo Salvini di nuovo al potere

La maggior parte degli italiani sente che la propria sicurezza è minacciata da come il governo di sinistra del premier Giuseppe Conte sta gestendo la crisi migratoria del paese e preferirebbe che il leader della Lega Matteo Salvini tornasse al potere, lo scrive il corrispondente di Roma del quotidiano conservatore ungherese Magyar H’lrlap . In un sondaggio sull’immigrazione condotto dal portale italiano Affari Italiani,il 65 per cento degli intervistati ha dichiarato di non sentirsi al sicuro nel proprio paese a causa della migrazione clandestina, affermando che l’Italia era molto più sicura quando Salvini era ministro dell’Interno. Un altro 55 per cento di loro vorrebbe che il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese fosse sostituita immediatamente, mentre il ...

Italia: Centinaia di migranti della nave Sea-Watch 4 sbarcano a Palermo mentre la ONG si prepara al varo di una nave più grande

L’Italia ha permesso a 353 migranti a bordo della nave della ONG tedesca Sea-Watch 4 di sbarcare al porto di Palermo dove sono arrivati mercoledì. Fonte: agenzia DPA. La nave ha navigato nella zona, cercando di far sbarcare i migranti, Malta ha vietato lo sbarco, e l’isola italiana di Lampedusa sovraffollata non è più in grado di far fronte all’afflusso di migranti. Inoltre, la gente del posto ha manifestato contro i migranti. Tuttavia, l’organizzazione tedesca Sea-Watch ha annunciato che presto varerà una nave ancora più grande per trasportare più migranti. Durante il fine settimana, la nave Sea-Watch ha accolto a bordo altri 150 migranti dalla nave Louise Michel, che naviga sotto bandiera tedesca e finanziata dall’artista di street art britannico Banksy, ave...

Italia: Direttrice del centro migranti violentata da “risorsa” nigeriana

Una donna italiana in servizio come capo di un centro migranti a Palermo ha testimoniato di essere stata violentata da un migrante nigeriano che viveva nel centro dove lavorava. L’indagato, Hope Omnolodion, rimane in fuga dalla polizia italiana, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa italiana Il Giornale. Al tribunale di Palermo, dove Omnolodion è stato processato in contumacia, la vittima ha testimoniato davanti al giudice Lorenzo Matasso e al procuratore Paola Cucchiara. La donna ha detto che Omnolodion era un residente presso il centro migranti dove lavorava, e che il personale spesso ha avuto problemi con lui durante il periodo in cui viveva lì. Durante il suo soggiorno, ha fatto commenti verbali inappropriati e contatti fisici alla donna. La donna ha detto che la ...

L’Italia invia aiuti alla ONG trasporto migranti finanziata da Banksy (video)

Da notare il consistente numero di “minori non accompagnati” e quanto i “nuovi eurpei” siano emaciati ed ustionati dalle esalazioni di bemzina ! La guardia costiera italiana ha detto sabato di aver salvato 49 persone dalla nave “traghetto migranti” finanziata dall’artista di strada Banksy. La nave aveva chiesto aiuto urgente dopo aver assistito un barcone nel Mediterraneo che trasportava circa 130 risorse europee, tra cui almeno uno che è morto. L’equipaggio della Louise Michel ha twittato dicendo che le persone che avevano “salvato” avevano subito traumi estremi e avevano bisogno di assistenza vitale in quanto non erano in grado di muoversi e che nessuno veniva in loro aiuto. La Louise Michel, che prende il nome dall’anarch...

Sea-Watch 4 il “Traghetto migranti ONG” cerca un “porto sicuro” per 200 migranti nel Mediterraneo (video)

L’a nave OMG attualmente in crociera nella zona di “pesca migranti” al largo della Libia, la Sea Watch 4 ha effettuato la sua terza “raccolta” lunedì 24 agosto in meno di 48 ore. Circa 100 “future risorse” sono state caricate e a bordo. Il Traghetto della ONG con 200 migranti a bordo è adesso alla ricerca di un porto per attraccare dopo la sua ricca “pesca” nel Mediterraneo Le due precedenti “raccolte” sono state effettuate il 22 e 23 agosto nella stessa zona, a poche miglia delle coste libiche. Nella prima “pesca” ha caricato sette persone che eramo su un barchino in vetroresina, mentre per la seconda, avvenuta poche ore dopo, sono state caricate 97 “future risorse” stipate in un gommone, tra cui div...