Opinioni

Un’altra crisi dei migranti colpirà l’Europa, con la carenza di acqua e cibo che sposta 1,2 miliardi di persone

Secondo un nuovo studio dell’Istituto per l’economia e la pace (IEP), l’Europa deve prepararsi a un massiccio aumento delle domande di asilo, poiché molte minacce ambientali scompenseranno più di 1,2 miliardi di persone nei prossimi 30 anni. Lo studio riferisce che la carenza di acqua e cibo causerà migrazioni di massa da almeno 31 paesi che non riescono a far fronte alla crisi ambientale, con una notevole quantità di sfollati che cercano di stabilirsi in Europa. “Lo spostamento risultante sarà su scala molto più grande rispetto alla crisi migratoria della fine del 2015 e 2016 se non si farà nulla per affrontare il degrado ambientale”, ha detto il fondatore dell’istituto Steve Killelea a The Independent. Parti dell’Africa subsahariana, dell’A...

FRANCIA – ERIC EMMOUR SULLA CRISI DEI MIGRANTI: “SAPPIAMO DA DOVE VIENE IL PERICOLO” NONOSTANTE LA COPERTURA MEDIATICA

Il filosofo e giornalista francese Eric Emmour è apparso nel programma Face à l’Info per parlare dell’epidemia dei migranti e dei loro figli che commettono crimini violenti, Sappiamo tutti chi commette questi assalti. Sappiamo tutti chi ha investito la Gendarme Melanie. Sappiamo tutti chi ha ucciso l’autista dell’autobus a Bayonne. Sappiamo chi rompe tutto nei parchi di divertimento. Sappiamo chi rovina le spiagge di Marsiglia. Sappiamo a chi è vietato entrare in piscina in Svizzera. Sappiamo tutto questo. Sappiamo chi è. Il 99,9% sono figli di immigrati nordafricani e africani. Purtroppo, per i francesi che vivono quotidianamente con questo tipo di violenza, nessuno riferisce sinceramente sulla criminalità migratoria sempre più sfacciata; è una di quelle aree in cu...

DR. GUIDO HOFMANN: IL CORONAVIRUS È L’INTRODUZIONE A UNA ‘DITTATURA MONDIALE’

Nel seguente video il dottor tedesco Guido Hofmann, parla dell’introduzione di una dittatura globale sotto le spoglie di una presunta pandemia. I tedeschi hanno da tempo saputo che la cancelliera tedesca Angela Merkel ha istinti totalitari. Molti tedeschi hanno temuto che se ne avesse avuto la possibilità, Merkel avrebbe cercato di stabilire il controllo totale sulla società. Le loro paure potrebbero concretizzarsi? Merkel sta usando il virus per preparare il terreno per una dittatura totalitaria? Trascrizione Video : Buongiorno amici. Sono solo un medico con un piccolo studio alla periferia della città. In realtà non so cosa dovrei dire su ciò che sta accadendo in Germania in questo momento. Posso davvero riassumerlo come medico, come medico delle vaccinazioni e come qualcuno che pe...

Violenza della polizia o dei migranti?

Era già chiaro nel momento in cui la tempesta mediatica ci ha colpito che anche la morte di George Floyd sarebbe stata sfruttata politicamente e avrebbe portato a una discussione sul razzismo e la violenza della polizia. Se qualcosa si inserisce nella narrazione dei giornalisti tedeschi, o almeno può essere reso appropriato, si è ancora impegnati nella questione in questo paese. È ben noto che tutto ciò che non rientra nella propria visione del mondo è il contrario. Per alcuni giornalisti e attivisti di sinistra, può essere frustrante che un sondaggio di Infratest dimap pubblicato all’inizio di agosto abbia mostrato che i tedeschi hanno ancora grande fiducia nella polizia e vogliono anche più sostegno per i funzionari che sono stati criticati. Solo il due per cento dei tedeschi dice ...

TOMIO OKAMURA: “IL NAZIONALISMO È LA NOSTRA UNICA POSSIBILITÀ DI SOPRAVVIVENZA CONTRO IL GLOBALISMO E L’ISLAMIZZAZIONE”

Il leader del partito anticomunista ceco, il partito per la libertà e la democrazia diretta (SPD), Tomio Okamura, ha partecipato a un incontro a Pàov, Repubblica Ceca. Okamura è un politico giapponese-ceco soprannominato il “Czech Trump”. Patrioti e leader si sono riuniti per discutere le minacce esistenziali che il loro paese e l’intero mondo occidentale affrontano. L’SPD, è un make Czech Great Again Party, con un messaggio nazionalista simile a Trump. Okamura è stato un critico esplicito dell’immigrazione illegale, dell’islamizzazione e delle politiche dell’Unione europea. YouTube ha sospeso l’account del leader del partito per aver avvertito dei pericoli che rappresentano il globalismo e l’islam. Durante la tavola rotonda di Okamura ...

I quattro pilastri della Open Society: comunismo, liberalismo, globalismo e razzismo

Il progetto Open Society ha contemporaneamente liberato i suoi quattro cavalieri dell’apocalisse nel mondo dal suo punto di vista morale ed etico, il sociologo ungherese B’lint Botond scrive in un commento nel quotidiano conservatore Magyar Nemzet: Il progetto Open Society, finanziato da George Soros, sta evidentemente giungendo alla sua conclusione. Avendo ormai abbracciato apertamente il razzismo, l’ideologia che vuole imporre al mondo è ormai quasi completa. Dobbiamo considerare il progetto Open Society per il reale pericolo che rappresenta, lasciando da parte qualsiasi idealismo. Questa non è né un’iniziativa sociale, né il tentativo di un pazzo miliardario di prendere il potere, ma è invece un tentativo di liberare le forze combinate di tutti i mali noti contro...

Italia : Democrazia a rischio ?

Alcune analogie tra il regime Turco e il modo di agire della sinistra italiana (attualmente al governo) danno la percezione di quanto il modo di pensare e di mettere in atto le strategie politiche della sinistra in genere accomuna i due paesi. Qualcuno potrebbe obiettare dicendo che in Turchia, a differenza che in Italia, vige un regime totalitario. A coloro che lo dicono o lo pensano si potrebbe controbattere dicendo che nell’ex “Bel Paese” si è insediato un governo non votato dai cittadini, un governo che sembra aver messo le radici in un territorio che non gli appartiene e al pari di un despota si arroga il diritto di prendere decisioni e siglare accordi che determineranno il futuro del Paese. Non è questo un regime totalitario ? Ma cosa fà di diverso il “regime-...

L’Italia sulla strada dell’autoestinzione a causa del disastro demografico

Il declino demografico dell’Italia sta solo accelerando, il paese sta preparando la rotta per un disastro esistenziale. Il capo dell’episcopato italiano, il cardinale Gualtiero Bassetti, commentando dati statistici e previsioni per il futuro, ha detto: “Ora che la peggiore delle pandemie è finita in Italia, stiamo giustamente parlando di una rinascita. Ma senza figli non ci può esserci rinascita e nessun futuro per il nostro paese. Fino a poco tempo fa, la causa principale del fatto che il numero delle nascite era in calo di anno in anno era l’esistenza di una tendenza demografica di 50 anni che ha portato a una riduzione del numero di donne in età riproduttiva. Tuttavia, l’International Research Centre on the Family ha recentemente pubblicato un rapporto che ...

Il Papa dice che è ‘molto rattristato’ su Hagia Sophia – Ma perché?

Papa Francesco ha rotto il silenzio sulla decisione del presidente turco Recep Tayyip Erdogan di convertire Hagia Sophia, la più importante cattedrale del mondo cristiano per quasi mille anni, in una moschea. “Penso a Hagia Sophia”, ha detto il Papa, “e sono molto rattristato”. È abbastanza chiaro il motivo per cui non ha scelto di dire di più: praticamente tutto ciò che ha aggiunto lo avrebbe gettato nei guai che non vuole averne. La dichiarazione del Papa, così com’è stata fatta, manifesta un’ambiguità studiata. Di cosa è rattristato esattamente? Non lo dice. È rattristato perché quella che è stata la chiesa più importante del mondo cristiano per quasi un millennio, e il centro del cristianesimo orientale, è stata trasformata in una moschea? O è rattri...

Analisi: i paesi europei non possono proteggere da soli le frontiere dell’UE

Secondo gli esperti di sicurezza, senza una soluzione a livello europeo, gli Stati alle frontiere dell’Unione europea non possono far fronte a una possibile nuova ondata migratoria. Il rafforzamento della guardia di frontiera europea Frontex non sarà sufficiente se gli Stati membri non unificheranno le loro politiche in materia di migrazione e asilo. Martedì, i ministri dell’interno dell’UE hanno pubblicato i risultati dell’analisi, mentre i ministri dell’interno dell’UE discutevano di questo problema in videoconferenza. Gli esperti, tra cui l’ex presidente del Comitato militare della NATO Petr Pavel e il diplomatico Tomà Pojar, hanno convenuto che la sicurezza in Europa è di alto livello, ma la protezione delle frontiere esterne deve essere raffor...

FRANCIA – ERIC EMMOUR: LE RIVOLTE GLOBALI NON SPONTANEE – SONO UNA GUERRA ACCURATAMENTE COORDINATA CONTRO L’OCCIDENTE (video)

“Possiamo vedere che a poco a poco, la guerra di classe è diventata una guerra di razza. Tra civiltà. Tra il mondo cristiano e quello islamico. Possiamo tutti vedere che questo sta accadendo e che in tutti i paesi sta accadendo la stessa cosa.”-Eric Emmour In questo video tradotto, il filosofo e giornalista francese Eric Emmour è apparso nel programma “Face à l’Info” per discutere le pericolose rivolte di sinistra che si svolgono in tutto il mondo occidentale, in particolare in seguito alle orribili rivolte di Stoccarda,in Germania. I gruppi comunisti e islamici hanno unito le forze per fare la guerra in quella che egli chiama storicamente “famosa convergenza delle lotte”. Emmour ha spiegato che i radicali di sinistra, l’Antifa e i migranti i...

Chi finanzia Black Lives Matter?

Probabilmente risponderemmo “Soros”, e questo è anche corretto, ma è lontano dall’essere l’unica fonte🙁 Ecco una descrizione di tutte le aziende che supportano Black Lives Matter Probabilmente vi stupirete di trovare un sacco di aziende che si DOVREBBERO BOICOTTARE ! Preso da Vlad Ecco una clip dei suoi link da youtube: Gli 87.600 iscritti di Spiro Skoura, Black Lives Matter, hanno dominato i titoli dei giornali da settimane e ci sono state molte speculazioni sul finanziamento di questa organizzazione con molte dita pronte a puntare a George Soros. Quindi la domanda da un milione di dollari è… George Soros ha trovato Black Lives Matter? Sì, lo ha fatto e condividiamo i dettagli contenuti in questa relazione. Ma George Soros non è l’unica fonte di finanzi...

  • 1
  • 2
  • 7