Politica

Migranti: Pattuglie di Polizia Francia-Italia al confine

Per la prima volta, ci sarà una pattuglia mista tra le forze di Polizia di Italia e Francia al confine tra i due Paesi. L’annuncio è stato fatto dal Ministro dell’Interno transalpino, Gerald Darmanin, in visita in Italia, nel corso di una conferenza-stampa a Roma. “Questo è un grande passo avanti – ribadisce il Miinistro – i trafficanti approfittano delle diverse disposizioni legislative tra i due Paesi: ora avremo forze di Polizia di frontiera miste”. Darmanin sprona poi l’Unione Europea ad avere fermezza alle proprie frontiere esterne. Sul fronte italiano, la Polizia di frontiera si installerà a Bardonecchia, su quello francese si parla invece di Mentone.

La richiesta di Berlino di prendere più migranti è stata bloccata dal ministro dell’interno tedesco

Il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer, dell’Unione cristiana sociale (CSU), ha respinto giovedì la richiesta della capitale tedesca berlinese di accogliere altri migranti, lo riferisce il quotidiano tedesco Der Tagesspiegel. In una lettera al senatore socialdemocratico di Berlino (SPD), Andreas Geisel, Seehofer ha scritto che per motivi legali non è in grado di fornire la motivazione della sua decisione. Egli ha aggiunto, tuttavia, che in linea con la decisione della Conferenza dei ministri dell’Interno di Berlino potrebbe “dare un importante contributo al miglioramento della situazione sulle isole greche”. Ciò comporterebbe l’ammissione di 243 bambini malati e dei loro parenti, per un totale di quasi 1.000 persone a livello nazionale. Questa è...

Ministro della famiglia tedesco: La Germania ha 68.000 vittime di mutilazioni genitali femminili e la migrazione è da biasimare

Il numero di ragazze e donne vittime di mutilazioni genitali femminili (MGF) in Germania è aumentato del 44 per cento dal 2017 arrivando a 68.000, ha annunciato il ministro tedesco per gli affari familiari Franziska Giffey. Secondo il ministro, la migrazione è principalmente la causa per l’aumento massiccio in quanto molti migranti che arrivano in Germania praticano comunemente le MGF nei loro paesi d’origine. La pratica, che è una violazione dei diritti umani, prevede il taglio rituale di alcuni o di tutti i genitali femminili esterni. Giffey ha confermato che l’aumento dei casi rispetto al 2017 è così significativo a causa del crescente numero di immigrati provenienti da Eritrea, Somalia, Indonesia, Egitto e Nigeria. Il rapporto governativo stima inoltre che quasi 15.00...

Germania: migrante afghano accusato di stupro di una ragazzina di 13 anni a Dortmund. È la seconda accusa di stupro in appena un mese

Le autorità giudiziarie dello stato tedesco della Renania Settentrionale-Vestfalia sono state accusate di incompetenza dopo la loro decisione di rilasciare un migrante afghano accusato di aver violentato una ragazza che, secondo la polizia, ha poi violentato un’altra ragazza di solo 13 anni dopo la sua liberazione. Il ventitreenne afgano, è accusato di aver violentato la ragazza di 13 anni a Dortmund venerdì, secondo il quotidiano tedesco Bild. Dopo il suo primo arresto fatto il 20 giugno, è stato rilasciato pochi giorni dopo perché, secondo le autorità, avendo la residenza permanente in città non era un rischio di fuga. Il 3 luglio, il pubblico ministero di Dortmund, Borge Klepping, che è responsabile del caso, ha ordinato il rilascio con la condizionale; ha giustificato questa deci...

Open Arms: il Senato autorizza il processo a Salvini

Matteo Salvini andrà a processo, per il caso Open Arms. Lo ha deciso oggi il Senato italiano, chiamato a votare per il rinvio a giudizio dell’ex Ministro dell’Interno, accusato di “sequestro di persona” e “rifiuto di atti d’ufficio”, per quanto accaduto nell’agosto 2019, quando non concesse lo sbarco alla nave dell’ong spagnola, con a bordo 164 migranti. La nave rimase bloccata in mare, al largo della Sicilia, per 19 giorni. I senatori favorevoli all’autorizzazione sono stati 149, i contrari 141 e un solo astenuto. A spostare l’ago della bilancia sono stati i renziani di Italia Viva, che si erano astenuti in Giunta il 26 giugno. Questa mattina Matteo Renzi aveva dichiarato che i suoi avrebbero votato a favore del rinvio a gi...

Italia : Democrazia a rischio ?

Alcune analogie tra il regime Turco e il modo di agire della sinistra italiana (attualmente al governo) danno la percezione di quanto il modo di pensare e di mettere in atto le strategie politiche della sinistra in genere accomuna i due paesi. Qualcuno potrebbe obiettare dicendo che in Turchia, a differenza che in Italia, vige un regime totalitario. A coloro che lo dicono o lo pensano si potrebbe controbattere dicendo che nell’ex “Bel Paese” si è insediato un governo non votato dai cittadini, un governo che sembra aver messo le radici in un territorio che non gli appartiene e al pari di un despota si arroga il diritto di prendere decisioni e siglare accordi che determineranno il futuro del Paese. Non è questo un regime totalitario ? Ma cosa fà di diverso il “regime-...

Gli attivisti LGBT e Antifa vandalizzano la statua di Gesù Cristo a Varsavia, il premier polacco Morawiecki condanna il bigottismo

Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha condannato coloro che stanno dietro ad un attacco alla statua di Gesù Cristo nel centro di Varsavia da parte di attivisti LGBT e Antifa, affermando che non avrebbe più permesso tali “atti di vandalismo”. La cancelleria del primo ministro ha pubblicato un messaggio su Twitter: “Atti di vandalismo come quelli che abbiamo visto a Varsavia non porteranno a nulla di buono e avranno un solo obiettivo: dividere ancora di più la società. Non permetterò questo!” . Premier @MorawieckiM: Tego rodzaju akty wandalizmu, jakie obserwowaliśmy wczoraj w Warszawie, nie prowadzą do niczego dobrego, i mają jeden cel – jeszcze bardziej podzielić społeczeństwo. Nie pozwolę na to! pic.twitter.com/FHx6CtjmTr — Kancelaria Premiera (@Prem...

Con i curdi contro Stato Islamico per un ideale, l’Italia la priva dei diritti civili per due anni

Maria Edgarda “Eddi” Marcucci ha passato quasi un anno nel Rojava, la regione curda della Siria. Ha combattuto contro lo Stato Islamico. Al suo rientro, si è ritrovata in tribunale con altri cinque ex volontari italiani nelle forze curde, accusata di essere socialmente pericolosa. Nel marzo scorso, è stata l’unica del gruppo ad essere condannata dal tribunale di Torino a due anni di sorveglianza speciale. Una misura preventiva per fatti ancora non commessi, e per avere idee ritenute socialmente non accettabili. Ora vive un perpetuo coprifuoco (non può allontanarsi da casa dopo le 21, non può uscire prima delle 7 del mattino); deve avvertire la polizia se si allontana dal capoluogo piemontese; non può avvicinarsi a nessun luogo pubblico dopo le 18. Dopo quell’ora, qu...

Turchia: Il Parlamento approva la legge sui social. Ong: “censura”

Il Parlamento turco ha approvato la legge sui social media che consentirà alle autorità di avere un maggiore controllo sui contenuti condivisi online. Le Ong per i diritti umani la ritengono un’ulteriore censura alla libertà di espressione. La legge stabilisce che social media, come Facebook e Twitter, dovranno mantenere degli uffici di rappresentanza in Turchia. I rappresentanti delle aziende social dovranno costantemente monitorare i contenuti condivisi online e valutare se sono rispondenti alla normativa turca e altrimenti rimuoverli. Anche singoli individui potranno chiedere di rimuovere dai social contenuti rietenuti lesivi dei propri diritti e della privacy. Le piattaforme avranno 48 ore per rimuovere tali contenuti contenuti o fornire motivazioni in caso di rifiuto. Se poi le ...

BREAKING: MENTRE L’ITALIA RIMANE IN STATO D’EMERGENZA – 1000 MIGRANTI INFETTI ASSALTANO LE COSTE (video)

L’ex vice presidente del Consiglio italiano Matteo Salvini: “Il governo Conte ha riaperto i porti a tutti. Gli sbarchi sono raddoppiati. E per questo, sto facendo e farò tutto il possibile per mandare questo governo illegale a casa il più presto possibile.” Lampedusa, Italia, continua ad essere assalita dagli sbarchi di migranti illegali, molti dei quali infettati da coronavirus. Quasi 700 immigrati clandestini provenienti principalmente da Bangladesh, Tunisia, Marocco e Costa d’Avorio sono arrivati nelle ultime 24 ore. Ieri, altri 114 migranti sono stati portati a riva da due navi dell’autorità navale durante la notte, con molti test positivi per il coronavirus. I residenti vivono nella paura e le persone sono esasperate, “Abbiamo paura” ha dichia...

Richiedente asilo nonostante la condanna all’ergastolo evita l’espulsione

Lunedì, il tribunale svedese del distretto di Uddevalla ha condannato all’ ergastolo il 23enne richiedente asilo Tishko Ahmed per l’omicidio della sua fidanzata diciassettenne svedese Wilma Andersson, ma nonostante la condanna non sarà espulso . L’assassino ha smembrato il cadavere dell’adolescente e ha conservato la testa avvolta in un foglio di plastica e alluminio all’interno del suo armadio. Il resto del corpo non è ancora stato trovato nonostante lìestese ricerche che hanno coinvolto migliaia di volontari. Anche se il tribunale ha deciso di procedere con la condanna del migrante poco più di un mese fa, non aveva rivelato quanto tempo avrebbe trascorso in carcere in attesa dei risultati di un esame psichiatrico forense. Tuttavia, la dichiarazione degli esp...

Italia: Salvini accusa il governo di sinistra di importare il coronavirus dopo che oltre 700 migranti sfuggono alla quarantena

Oltre 700 migranti sono sfuggiti alle strutture di accoglienza di migranti in Italia, il leader dell’opposizione italiana Matteo Salvini ha detto sulla sua pagina Facebook che il governo sta aiutando l’importazione della pandemia coronavirus nel paese con le sue politiche migratorie. Circa 520 migranti sono fuggiti dal centro di migrazione nel porto siciliano di Porto Empedocle durante il fine settimana. Secondo l’ANSA, il centro ha una capacità di soli 100 migranti e i 520 migranti hanno causato un sovraffollamento. Quasi tutti i 520 sono usciti dalla una quarantena temporanea allestita all’interno del campo. Fonte: Novinky.cz. Inoltre, la polizia ha anche annunciato lunedì che in un incidente separato altri 200 migranti erano fuggiti da un altro centro di Caltanis...