Politica

Sapete chi è il nuovo compagno di protesta di Greta ? Un criminale rapper pregiudicato !

Venerdì Greta Thunberg ha organizzato una delle sue proteste sul clima e l’ha chiamata “Venerdì per il futuro” nel centro di Stoccolma. Per attirare partecipanti, il team di PR che segue l’allarmista del clima ha invitato due artisti rap glorificanti, uno dei quali ha scontato una pena detentiva. Fonte: Samhällsnytt. Isabelle Axelsson, che è una collaboratrice del progetto Fridays for Future, difende l’invito degli artisti e afferma che vogliono individui che possano “raggiungere il pubblico“. “Assumiamo artisti che pensiamo possano raggiungere le persone e avere qualcosa da dire. È bello, quello che sta. Abbiamo avuto diecimila partecipanti a eventi simili, ma ora ce ne sono meno a causa del clima di febbraio ”, ha dichiarato Axelsson a Expressen....

Orbán: “È vietato dirlo in Europa, ma la migrazione è un’invasione organizzata”

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán – l’unico capo di stato in Europa che è stato disposto a intraprendere qualsiasi azione reale per fermare la continua invasione dei migranti in Europa – giovedì ha parlato della crescente pressione migratoria sul confine meridionale dell’Ungheria. A seguito di un’ispezione di routine del recinto di frontiera dell’Ungheria con il suo omologo slovacco, Peter Pellegrini, Orbán ha affermato che le autorità ungheresi hanno iniziato a prepararsi per un aumento previsto del numero di carovane di migranti organizzate che tentano di entrare nel paese illegalmente con l’avvicinarsi della bella stagione. Fonte: Remix News . Durante una conferenza stampa improvvisata, il Primo Ministro Orbán ha colto l’occasione p...

La Merkel ha spinto la Germania alla recessione?

FRANCOFORTE, Germania (AP) – La crescita si è interrotta alla fine dell’anno in Germania, la più grande economia europea, poiché la produzione è rimasta in crisi e le esportazioni sono diminuite. La lettura piatta sottolinea la sfida che deve affrontare l’economia della zona euro in generale, in quanto lotta contro i venti contrari della disputa commerciale USA-Cina e l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea. Sia il dato tedesco che quello dell’eurozona sono stati i più deboli dal 2013, quando la regione soffriva di una crisi del debito che ha quasi segnato la fine della valuta euro. L’agenzia statistica statale tedesca ha dichiarato venerdì che nel quarto trimestre si è registrata una crescita pari a zero e un aumento mediocre dello 0,6% p...

La Germania rimpatria 31 richiedenti asilo afgani respinti

Mercoledì notte il governo tedesco ha rimpatriato in Afghanistan 31 richiedenti asilo dopo aver respinto le loro domande di asilo. Il gruppo di 31 richiedenti asilo afgani è arrivato nella città di Kabul intorno alle 7:00 di giovedì mattina dopo un volo notturno. È stato il 32° volo di espulsione dalla Germania in Afghanistan dal primo che si è verificato a dicembre 2016. Fonte: Der Spiegel. Negli ultimi tre anni, 868 richiedenti asilo respinti sono stati rimpatriati in Afghanistan. In Germania, le decisioni su come trattare i richiedenti asilo respinti vengono prese a livello statale. Mentre alcuni stati rimpatriano solo i migranti che sono stati condannati per reati gravi, altri espellono i migranti – spesso uomini single – che hanno ricevuto respinte le loro domande di asilo...

Svezia: 88 anni, Rolf è senza casa, mentre i migranti ottengono tutto gratis

Joakim Lamotte, un giornalista svedese indipendente, ha recentemente intervistato un quasi 90enne senza fissa dimora a Trelleborg. L’uomo, Rolf Hansson, non riceve alcuna assistenza abitativa da parte dei servizi sociali comunali, e di conseguenza è costretto a mangiare, dormire e vivere nella sua auto. “Ha lavorato e pagato le tasse tutta la sua vita , ma ora rischia di vivere i suoi ultimi giorni come una persona senza casa in Svezia visto che il comune si rifiuta di aiutarlo con una casa o con casa di cura”, Lamotte ha scritto su Facebook . Il giornalista ha anche esortato i suoi lettori a “esercitare pressioni” sui responsabili, affinchè Rolf non continui a vivere in un parcheggio. Durante l’intervista, le lacrime sono scese sulle guance di Rolf. “Tutrto questo come andrà a...

Eurodeputata ungherese: l’immigrazione clandestina di massa alimenta l’antisemitismo in Europa occidentale

Una delle principali forze che alimentano l’antisemitismo nell’Europa occidentale è l’enorme numero di immigrati clandestini provenienti da paesi musulmani che hanno invaso luoghi come Regno Unito, Germania, Svezia e Francia, ha affermato un deputato ungherese all’inizio di questa settimana. Balázs Hidvéghi, un eurodeputato del partito ungherese Fidesz, ha dichiarato mercoledì durante una sessione del Parlamento europeo sulla lotta all’antisemitismo e al razzismo, che la migrazione illegale di massa dai paesi musulmani è uno dei principali fattori che hanno contribuito alla tendenza inquietante della crescita dell’anti -Semitismo nella parte occidentale del continente. Fonte: Remix News. “Gli attacchi contro gli ebrei supportano anche la [posizione...

Italia : Processo di Salvini per presunto “rapimento di migranti” autorizzato dal Senato controllato dai globalisti

Fonte: Voice of Europe Il Senato controllato dai globalisti in Italia ha votato per processare Matteo Salvini – il politico più popolare in Italia, ex ministro degli Interni e leader del partito della Lega – con l’accusa di presunto “rapimento di migranti“. Le accuse inventate dai globalisti italiani risalgono alla scorsa estate quando l’allora ministro degli Interni Salvini ha impedito a 130 invasori migranti di sbarcare in un porto italiano. La decisione del Senato di confermare la decisione di privare Salvini della sua immunità parlamentare ribalta una legge italiana di vecchia data che conferisce ai ministri l’immunità parlamentare per le azioni che hanno intrapreso mentre erano in carica. Una proposta avanzata dai Fratelli d’Italia (FdL)...

Boris Johnson: La riabilitazione degli islamisti non è un’opzione

“Sono davvero molto pochi” gli islamisti che possono essere riabilitati, secondo il primo ministro britannico che ha detto che la prigione è l’opzione preferita. Un paio di giorni fa, il 20enne Sudesh Amman ha accoltellato diverse persone nel sud di Londra. Quando è stato reso noto che Amman, che era stato precedentemente condannato per reati di terrorismo e condannato alla prigione per tre anni e quattro mesi, è stato rilasciato dal carcere questo gennaio, la notizia ha scioccato il pubblico britannico. Non è l’unico incidente che coinvolge un radicale islamico che è stato rilasciato troppo presto dalla prigione, come il recente attacco di novembre 2019 sul London Bridge dove sono state ucciso due persone da un altro islamista condannato che ha scontato solo metà della sua pen...

Ministro ungherese: la migrazione di massa è una “minaccia molto grave per l’intera umanità”

Il ministro degli Esteri ungherese Péter Szijjárt ha dichiarato martedì in una conferenza antiterrorismo a Vienna che le Nazioni Unite sprecano soldi per facilitare la migrazione che minaccia il mondo intero – denaro che sarebbe meglio spendere per combattere il terrorismo. Szijjártó ha dichiarato ai partecipanti che la promozione della migrazione di massa nel mondo rappresenta “una minaccia molto seria per l’intera umanità“, Fonte: Ungheria Today. Il patto di migrazione globale delle Nazioni Unite incoraggia le persone a lasciare la loro terra d’origine, ha detto. E questo, ha aggiunto, mette in pericolo regioni e paesi di passaggio. “Chiediamo alle Nazioni Unite di includere nel suo bilancio antiterrorismo … di spendere meno per la migrazioneR...

Il sindaco di Londra Sadiq Khan rivela che per lui “diversità” significa un minor numero di europei

FOTO KAHN – Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha annunciato il vincitore del “Diversity in Advertising Competition, Nubian Skin, la cui pubblicità presenta sei modelli neri, rivelando che per Khan, il termine” diversità “significa semplicemente meno o nessuna etnia europea. “Il principale punto di forza di Londra è la nostra diversità, quindi abbiamo invitato gli inserzionisti a produrre annunci che rappresentassero meglio le nostre comunità BAME“, ha twittato Khan. Sono orgoglioso di svelare Nubian Skin come il vincitore del concorso TfL Diversity in Advertising di quest’anno. Cerca le loro pubblicità potenzianti e inclusive sulla rete @TfL. pic.twitter.com/uUjvSG7t5d – Sindaco di Londra (@MayorofLondon) 10 febbraio 2020 I’m proud to unveil Nu...

ministro integrazione danese: L’immigrazione ha portato ad una società meno libera

Il Ministro danese per l’immigrazione, l’integrazione e l’alloggiamento ha recentemente dichiarato in un’intervista che l’immigrazione ha fatto della Danimarca una nazione meno libera. Matthias Tesfaye, un socialdemocratico con un background eritreo, nel corso di una recente intervista con il settimanale danese Weekendavisen , ha spiegato al giornalista come l’immigrazione in Danimarca ha portato a meno libertà. “L’immigrazione ha fatto della Danimarca un paese meno liberale. Voglio dire che è indiscutibile. Se non avessimo avuto 50 anni di immigrazione, la nostra legislazione sarebbe stato molto più liberale di oggi,”il ministro ha sostenuto. Il ministro ha poi paragonato la politica di integrazione della Danimarca ad un incidente stradale a ralle...

Comunista svedese: La sinistra ha abbandonato la classe operaia per il multiculturalismo e le questioni LGBT

Gli ex membri del Partito Comunista in Svezia hanno in programma di costruire un nuovo partito socialista operaio privo di dogmi multiculturali, allarmismo climatico e problemi LGBT che attualmente affliggono la sinistra moderna. Nils Littorin, ex membro della sezione Malmö del Partito Comunista, ha detto a Lokatidningen che la sinistra di oggi è diventata parte dell’élite che ha perso i contatti con la classe operaia che avrebbe dovuto rappresentare. “La sinistra non capisce perché così tanti lavoratori non pensano che il multiculturalismo, il movimento LGBT e Greta Thunberg siano qualcosa di fantastico, ma invece credono che siamo nella Germania degli anni ’30 e che i lavoratori che votano per i democratici svedesi sono stati infettati da qualche malattia nazista “...