Report

Blackout dei media: Antifa rilascia video che provano il loro coinvolgimento nel bombardamento della stazione di polizia.

Il gruppo terroristico anarchico noto come “Resistenza rivoluzionaria” ha piazzato una bomba nel parcheggio della stazione di polizia di Amsterdam, nei Paesi Bassi. I terroristi dell’Antifa si sono presi la responsabilità di aver bombardato il parcheggio di una stazione di polizia ad Amsterdam la scorsa settimana. Un gruppo terroristico anarchico noto come “Anarchismo” ha pubblicato un breve video clip dell’attacco terroristico su Twitter. “Anarchismo” si descrive come la “federazione anarchica locale nel cosiddetto Iran & Afghanistan”. Sembrano essere un gruppo ombrello, simile a “It’s Going Down” in Nord America. Secondo il loro comunicato stampa tradotto, il gruppo terroristico anarchico noto come “R...

Rivelazione censura Facebook: critici di sinistra in massa

Non è solo nei gruppi Facebook musulmani che vengono coordinate le recensioni di massa e la censura degli oppositori di destra. La stessa strategia viene utilizzata dall’estrema sinistra, che ha capito come soffocare i suoi avversari sui social media. Qui è il 64enne Tommy Bent Henningsen a dimostrarsi come lui, insieme ad altri estremisti di sinistra, farà tacere le voci della destra. In questo caso, Tommy Henningsen cerca di cancellare un post su Facebook dall’ex membro del Folketing del Partito Popolare Danese, Martin Henriksen. Il critico islamico Martin Henriksen ha precedentemente cercato di cancellare i post su Facebook. Tommy Bent Henningsen abbraccia gli immigrati musulmani che augura loro un felice Ramadan. Allo stesso tempo, il 64enne sta combattendo contro i suoi co...

1.470 cristiani uccisi in Nigeria in quattro mesi

14/05/2021 Nigeria (International Christian Concern) – Secondo il gruppo per i diritti Stato di diritto Intersociety, 1.470 cristiani sono stati uccisi e oltre 2.200 sono stati rapiti dai jihadisti nei primi quattro mesi del 2021. “L’ultima indagine di ricerca condotta da Intersociety ha richiesto settimane e ha attraversato tutte le preoccupanti aree cristiane del paese”, afferma il rapporto, “Il numero di cristiani indifesi uccisi in Nigeria da gennaio ad aprile 2021 [è] 1.470; di cui i jihadisti fulani hanno tolto la vita a oltre 800 persone. Il gruppo per i diritti ha incluso un riferimento di 26 pagine nel suo rapporto citando statistiche di backup che hanno aiutato i suoi risultati, insieme a molte altre testimonianze oculari e storie di sopravvissuti. I...

Sorveglianza di massa in Europa? Il documento UE trapelato solleva seri problemi di privacy

Diversi eurodeputati sono contrari al progetto di regolamento della Commissione europea sull’approccio all’intelligenza artificiale, con i politici che citano i timori di un ampio monitoraggio degli utenti sui social network, la tecnologia di riconoscimento facciale e l’individuazione dei dati geografici per i singoli individui. La Commissione europea ha dichiarato di voler presentare la versione definitiva del documento la prossima settimana, ma il progetto è trapelato e ha iniziato a sollevare preoccupazioni tra i rappresentanti del Parlamento europeo. Da diversi mesi la Commissione europea prepara una proposta per regolamentare l’uso dell’intelligenza artificiale (IA). Ciò dovrebbe valere in particolare per gli algoritmi informatici, in cui l’intellig...

Nel 2020 sono stati perseguitati 309 milioni di cristiani

Secondo il nuovo rapporto di Open Doors, quattro nuovi sono stati aggiunti all’elenco dei paesi in cui i cristiani sono più perseguitati: Comore, Mozambico, Repubblica Democratica del Congo e Messico. Inoltre, l’attivista di Open Doors Leszek Osieczko ha dichiarato che le principali fonti di persecuzione sono il comunismo e l’Islam radicale negli stati dell’Africa sub-sahariana. “L’intensità di queste persecuzioni, la spietatezza, la violenza fisica, gli stupri, il saccheggio delle case e la distruzione delle chiese : queste sono le cose con cui devono lottare, compresi i rapimenti e le ferite che rimangono a lungo. I cristiani hanno davvero bisogno di sostegno mentale oggi, che permetterà loro di superare questi traumi”, ha detto. Osieczko ha spie...

Alcune delle restrizioni imposte dai Talebani alle donne dell’Afghanistan

Fonte: Revolutionary Association of the Women of Afghanistan (RAWA), 1997- 2020 – http://www.rawa.org La seguente lista offre solo un elenco abbreviato delle situazioni infernali che le donne Afghane sono costrette a vivere sotto i Talibani e non può riflettere pienamente le privazioni e le sofferenze delle donne. I talibani trattano le donne peggio degli animali. Infatti , anche se i Talibani dichiarano illegale tenere uccelli e animali in gabbia, essi imprigionano le donne afghane entro le quattro mura delle loro case. Le donne non hanno importanza agli occhi dei talibani se non per fare bambini, soddisfare i bisogni sessuali degli uomini o fare i lavori domestici. I fondamentalisti Jehadi come Gulbbudin Hekmatyar, Rabbani, Masood, Sayyaf , Khalili, Akbari, Mazari e i loro criminal...

Sulla situazione delle donne Afghane

Fonte: Revolutionary Association of the Women of Afghanistan (RAWA), 1997- 2020 – http://www.rawa.org Non ci sono mai state statistiche demografiche realistiche riguardanti l’Afghanistan negli ultimi vent’anni. Dei 16 milioni di afghani stimati alla fine degli anni ‘70, più di 2 milioni sono stati uccisi nella guerra di resistenza contro gli occupanti sovietici e poi nella guerra civile scatenata dai gruppi fondamentalisti appoggiati da potenze straniere. Un altro milione e mezzo di persone sono rimaste mutilate, mentre quasi 5 milioni sono stati costretti a rifugiarsi nei campi profughi in Iran e in Pakistan. Quelli rimasti nel paese sono per la maggior parte profughi e sfollati, a causa della guerra senza fine protrattasi per gli ultimi 20 anni e in particolare per le lotte interne...