World News

Vecchio video condiviso per affermare che la polizia norvegese ha attaccato l’Imam che predicava contro il rogo del Corano

Una copia del Corano è stata recentemente incendiata durante una manifestazione in Norvegia. Ora viene rivendicato sui social media, tramite un video, che un imam che si è opposto al rogo del libro sacro dell’Islam è stato attaccato dalla polizia norvegese. Il video mostra gli agenti e un cane poliziotto che trascinano un uomo. Diversi utenti pakistani hanno condiviso la clip. 1/2 Norway. In response of that Imam of this Mosque condemned burning of Quran by non Muslim Norwegian. As Planned by Govt., some policemen came along with a dog&attacked Imam who was reciting Quran.Policemen beat him vigorously put him on d floor and allowed dog to bite. pic.twitter.com/dHYDFG67OS — Maj Gen Javed Aslam Tahir, R, SVP PESS (@javedatahir) December 1, 2019 VECCHIO VIDEO, RECLAMO FALSO Una rice...

Sindaco musulmano di un comune tedesco chiama gli avversari delle moschee “nazisti”

Il Sindaco Musulmano di un comune tedesco chiama gli avversari delle moschee “nazisti” e dice che ogni villaggio tedesco avrà la sua moschea “Kein Moschee Neubau in Erfurt.” Kleben Nazis an Laternen auf unserem Moscheegelände. Doch. Die Moschee wird stehen, dann wird eine weitere gebaut, und dann noch eine und dann noch viele weitere. Bis jedes Dorf eine Moschee hat! Nazis werden uns daran bestimmt nicht hindern. pic.twitter.com/QgKNxUD9fO — Suleman Malik (@sulemannmalik) December 2, 2019 ‘Nessuna moschea di nuova costruzione a Erfurt. ‘ I Nazisti ci attaccano sulla nostra area. La moschea sarà costruita, poi un altra, e poi un altra e poi molte di più. Fino a quando ogni villaggio avrà una moschea! I Nazisti certamente non ci fermeranno.” – ...

UK: una ragazza di 12 anni “trattata come un pezzo di carne” da una gang di stupratori Medio Orientali

Una ragazza di 12 anni è stata “trattata come un pezzo di carne” da un gruppo di Medio-Orientali che l’ha venduta più volte per fare sesso. I pubblici ministeri a Birmingham Crown Court dicono che “la ragazza è stata violentata più volte, costretta a compiere atti sessuali in un cimitero, e abusata dal gruppo di mediorientali quando ha respinto le loro avances“. Fonte: Daily Mirror La vittima ha detto che ha “perso il conto” del numero di uomini che l’hanno violentata negli ultimi due anni. I cinque uomini accusati di abusi orribili: Mohammed Ali Sultan, Amjad Hussain, Shafiq Younas, Nazam Akhtar e Mohammad Rizwan negano tutto e dicono di non aver mai fatto nulla di male. La ragazza ha raccontato che è stata portata in giro ogni giorno su un pick up , dai due uomini...

Germania: Tunisino geloso violenta l’ex fidanzato di sua moglie

Per gelosia, un tunisino di 33 anni ha violentato brutalmente l’ex fidanzato della sua attuale moglie, il 35enne pakistano Saif U. con l’aiuto di altri due arabi a Görlitz. “Mohamed ha chiuso a chiave la porta dall’interno. Poi altri due arabi si sono uniti, mi hanno picchiato e preso a calci e mi hanno spinto a terra. Quindi sono stato spogliato e violentato”. Questo è quanto Saif ha raccontato ieri in lacrime in tribunale a Dresda. Il macellaio Mohamed viene dalla Tunisia L’accusa è fondata e confermata e la descrizione dei fatti accurata, anche se in tribunale, l’autore del reato Mohamed A. (33 anni, macellaio) ha continuato a negare il reato. Mahamed A. era già stato condannato a 3 anni e 9 mesi di prigione quest’estate per aver violentat...

Hezbollah usa la Germania per finanziare il terrorismo, e per acquistare armi

Circa 30 moschee e centri culturali in Germania hanno collegamenti con Hezbollah, secondo un rapporto dell’agenzia di intelligence di Amburgo del 2019. L’organizzazione terroristica libanese Hezbollah utilizza un centro a Berlino e altre sedi in Germania per reclutare membri e raccogliere fondi per acquisire adepti e per acquistare armi. Fonte: quotidiano berlinese Tagesspiegel. Tagesspiegel ha pubblicato sabato un’esposizione dettagliata su come l’organizzazione terroristica libanese usa la Germania per attività illecite “generate dal denaro” e come quei fondi sono “usati per gli acquisti di armi e per finanziare attacchi terroristici“. Secondo l’articolo, i membri di Hezbollah “usano la Germania come luogo per il traffico di droga, il...

Il gruppo musulmano di Londra ha preso di mira il deputato Tory Andrew Stephenson

Un gruppo islamico con sede a LONDRA ha preso di mira il candidato Pendle Andrew Stephenson nell’ambito di una campagna sui social media per estromettere 14 ex deputati Tory in posti marginali. La commissione per gli affari pubblici musulmani (MPACUK) afferma che i 14 sono “islamofobi” e sostenitori di Israele, ma non fornisce prove a sostegno di tale affermazione. La Commissione fa parte di “Operation Muslim Vote” che incoraggia i musulmani a votare per il Partito laburista alle elezioni generali del 12 dicembre. Nel 2005 MPACUK ha lanciato una campagna di alto profilo ma senza successo per estromettere l’allora deputato di Blackburn e il ministro del governo laburista Jack Straw sulla guerra in Iraq. La campagna di quest’anno utilizza i social me...

Finlandia il partito nazionale True Finns Party è il primo partito in Finlandia

The True Finns Party, il partito populista nazionale che è critico sull’Unione europea, sulla migrazioni di massa e sull’islamizzazione dell’Occidente, è oggi il più grande partito in Finlandia. Il sondaggio, effettuata dal quotidiano finlandese Helsingin Sanomat , ha dimostrato che, se le elezioni si svolgessero oggi, The True Finns Party avrebbe oltre il 22,4 per cento dei voti, il che lo rende il più grande partito del paese. I dati mostrano che The True Finns Party gode di un ampio sostegno in tutta la Finlandia che si estende tra i vari gruppi di popolazione e le età. Fonte: Hufvudstadsbladet. Come altri partiti populisti che operano in tutta Europa, The True Finns Party è diventato l’unica vera alternativa alle visioni globaliste a cui hanno aderito i partiti ...

Merkel sostiene che la libertà di parola deve essere limitata per mantenere una società libera

Durante il suo recente discorso davanti al Bundestag, il cancelliere tedesco Angela Merkel ha detto ai legislatori che la libertà di parola deve essere limitata per mantenere una società libera.Fonte: Deutsche Welle (DW). La Merkel, Venerdì, ha detto ai colleghi del parlamento tedesco nel corso di un discorso che è stato pubblicato sui social media : “Abbiamo la libertà di espressione nel nostro paese”, “Per tutti coloro che sostengono che non possono più esprimere la propria opinione, io dico loro: se si esprime un giudizio, è necessario convivere con il fatto che sarà contraddetto” “Ma la libertà di espressione ha dei limiti,” Merkel ha avvertito, aggiungendo “Tali limiti cominciano dove comincia la diffusione delll’odio. Iniziano quando è violata la dignità di altre persone....

Discorso controverso dell’ex politico tedesco annullato dopo le minacce

Il politico socialdemocratico Thilo Sarrazin, che ha scritto diversi libri che criticano l’Islam, doveva apparire a Brema. I media locali hanno detto che il personale è stato messo sotto pressione per annullare l’evento a causa delle pianificate proteste di sinistra. Thilo Sarrazin, che è stato accusato da organizzazioni islamiche di razzismo e che ha danneggiato la reputazione della Germania, non apparirà più in un club privato nella città nord-occidentale di Brema il prossimo mese. Il giornale Weser-Kurier ha citato gli organizzatori dicendo che l’evento, previsto per il 10 dicembre presso l’Havanna Lounge, era stato cancellato per problemi di sicurezza. Il club ha dichiarato che il suo staff ha affrontato minacce per i programmi di accoglienza del controverso pol...

Burkina Faso: Attacco ad una chiesa protestante almeno 14 morti

OUAGADOUGOU (By Reuters) – Almeno 14 persone sono state uccise a colpi di arma da fuoco in una chiesa nel Burkina Faso orientale domenica mattina. L’identità degli uomini armati non è stata immediatamente chiara e ulteriori dettagli sull’attacco devono ancora emergere. Le forze armate Burkinabe si stanno prendendo cura dei feriti e stanno perquisendo l’area, ha affermato il governo in una nota. Quest’anno un’insurrezione islamista ha innescato tensioni etniche e religiose nel Burkina Faso, rendendo ingovernabile gran parte del Paese, specialmente nelle aree settentrionali al confine con il Mali. L’attacco è avvenuto nel villaggio di Hantoukoura vicino al confine con il Niger nella regione dell’Est, un’area nota per il brigantaggio che è...

Paesi Bassi Aja: Tre bambini pugnalati in un centro commerciale

Tre bambini sono rimasti feriti durante un attacco Venerdì sera all’AJa, Paesi Bassi. Sono passate poche ore dall’attacco al London Bridge, che ha lasciato dietro di sé due morti più il killer e diversi feriti, quando a twittare l’appello ai cittadini è la polizia dell’Aja, in Olanda. Anche questa volta l’arma è un coltello, anche questa volta in una zona piena di gente e turisti di venerdì sera. Anche in questo caso l’intervento della polizia è stato immediato: la zona è stata chiusa, mentre la gente fuggiva terrorizzata. L’accoltellamento ha avuto luogo presso Grote Markstrattt, la principale via dello shopping della città, alle 7:45 mentre le famiglie erano in giro a fare shopping per le offerte del Black-Friday. Il motivo dell’attacco è a...

Usman Khan: il terrorista che voleva bombardare la Borsa di Londra

L’attaccante del London Bridge era fuori di prigione dopo aver scontato la pena per un complotto ispirato ad al-Qaida insieme ad altri otto terroristi. Usman Khan, ucciso nell’attacco terroristico del 29 novembre 2019 vicino a London Bridge, era stato rilasciato dal carcere dopo essere stato condannato per reati di terrorismo, incluso il complotto per l’attacco alla Borsa di Londra nel 2010. Khan faceva parte di una banda di nove estremisti di Stoke-on-Trent, Cardiff e Londra, che furono condannati nel febbraio 2012 dal tribunale di Woolwich. Aveva pianificato di istituire una “struttura di addestramento militare terroristica” su terreni di proprietà della sua famiglia nel Kashmir, secondo le dichiarazioni di condanna. Khan, a 19 anni, era il più giovane del g...