World News

L’Arabia Saudita vieta i viaggi religiosi alla Mecca e Medina per paura del coronavirus

Riyadh ha emesso il divieto delle visite di pellegrinaggio ‘umrah‘ alla Mecca e Medina nel tentativo di arrestare la diffusione del coronavirus Covid-19 nello stato del Golfo e nei suoi luoghi sacri L’Arabia Saudita ha interrotto i viaggi nei siti sacri della Mecca e di Medina a causa dei timori di scoppio del coronavirus. Riyadh ha emesso il divieto nel tentativo di arrestare la diffusione del virus, sospendendo le visite nelle città sante in risposta alle preoccupazioni di Covid-19. Il Ministero degli Affari Esteri del Regno ha dichiarato che stava prendendo precauzioni in linea con gli sforzi dell’Organizzazione mondiale della sanità per fermare l’ondata del nuovo coronavirus. I pellegrini compiono pellegrinaggi islamici ‘umrah‘ nei luoghi santi...

Un condannato che ha aggredito con l’acido e ucciso la madre di tre figli ha compiuto un attacco terroristico jihadista contro le guardie carcerarie

Xeneral Imiuru, un uomo di 20 anni che è stato condannato per aver ucciso un’infermiera e una madre di tre figli con “acido solforico ad alta resistenza“, ha effettuato giovedì scorso un attacco terroristico contro i lavoratori della prigione di Winchester. Dopo essere stato rinchiuso per i suoi atroci crimini nel 2018, Imiuru si è avvicinato ai progionieri jihadisti e si è radicalizzato. Durante le prime ore di giovedì mattina, ha simulato il suo suicidio nel tentativo di attirare nella sua cella le guardie carcerarie. Quando le guardie sono sopraggiunte per controllarlo, si è lanciato contro di loro con uno strumento affilato. Fonte: The Telegraph. Fortunatamente, nessuno del personale carcerario è rimasto ferito durante l’attacco. Imiuru rappresenta il primo assa...

La Repubblica Ceca stanzierà 5,3 milioni di euro per combattere l’immigrazione clandestina

La Repubblica ceca ha annunciato che stanzierà 5,3 milioni di euro (135 milioni di corone) per aiutare i paesi che sono in prima linea nella crisi migratoria in corso. All’inizio di questa settimana, il piccolo paese dell’Europa centrale ha dichiarato che avrebbe stanziato 5,3 milioni di euro per aiutare i paesi da cui i migranti partono per arrivare in Europa per aiutare a fermare la migrazione illegale. Fonte: Radio Praga Rapporti internazionali. L’obiettivo principale dell’aiuto finanziario è aiutare a risolvere i problemi associati alla migrazione illegale prima che i migranti raggiungano la zona Schengen. La prima priorità del ministero dell’Interno è quella di inviare aiuti alla Macedonia del Nord, alla Serbia e alla Bosnia, che sono tutti paesi situati ...

Isolani greci: invasori fuori! 60 feriti nelle rivolte di mercoledì

Per la seconda notte di fila, centinaia di greci che vivono sulle isole del Mar Egeo di Lesbo e Chio si sono scontrati violentemente con la polizia mercoledì notte sul piano del governo conservatore di costruire nuovi campi per i migranti. I residenti locali – completamente infuriati dalla qualità della loro vita rovinata a causa dell’invasione delle loro isole – sono scesi in strada e hanno preso di mira varie località sulle isole di Lesbo e Chio. Fonte: Greek City Times. I manifestanti hanno lanciato pietre contro le forze di sicurezza, hanno attaccato la polizia con bastoni per esprimere la loro rabbia per l’invasione della loro unica casa. La polizia greca ha sparato gas lacrimogeni e proiettili di gomma per impedire ai manifestanti di raggiungere il sito in cui...

Ilhan Omar: “Io sono Hijabi, musulmano, nero …”

Non riesce a menzionare “americana” La donna del congresso di Freshman Ilhan Omar è stata all’epicentro delle critiche la settimana in cui ha twittato la sua lista di marchi di identità, ma non ha incluso il fatto di essere “americana“. Sono: hijabi musulmano Nero Nato all’estero Profugo somalo Ilhan Omar ha twittato : Innescando facilmente i conservatori, blogger di destra, bigotti anti-musulmani, teorici della cospirazione di stagnola, pagami un 💵 per colpire truffatori musulmani, gruppi a favore dell’occupazione e ogni singolo xenofobo dal 2016 😆 pic.twitter.com/SffIqUT32I – Ilhan Omar (@IlhanMN) 24 febbraio 2020 I am, Hijabi Muslim Black Foreign born Refugee Somali Easily triggering conservatives, Right wing bloggers, anti Muslim bigots, ...

Ambasciatore palestinese in Iraq Ahmad “Aql: resisteremo all’affare del secolo fino all’ultima goccia di sangue del bambino palestinese

Il 22 febbraio 2020, l’ambasciatore palestinese in Iraq Ahmad ‘Aql ha dichiarato in una dichiarazione trasmessa sulla TV irachena Al-Etejah e Al-Ahd TV che l’accordo di Trump o Netanyahu non avrà successo perché il popolo palestinese ha uomini pronti a fare resistenza e fare sacrifici. Ha aggiunto che un bambino palestinese prende un coltello da cucina, uccide tre soldati israeliani armati, ruba la macchina e continua a uccidere e ferire altri soldati da qualche altra parte. Ha detto: “Un popolo che ha tali bambini non sarà mai sconfitto“. Ha detto che i palestinesi resisteranno all’affare del secolo e al nemico americano e sionista fino all’ultima goccia del sangue dei bambini palestinesi.   Ahmad ‘Aql: “[Anche] se le cospirazioni...

Una mamma danese racconta come suo figlio adolescente, sia stato picchiato da una banda di migranti

Sempre più bande di immigrati prendono di mira giovani ragazzi e ragazze danesi e li picchiano selvaggiamente. Non diversamente da ciò che è stato visto in altri paesi dell’Europa occidentale che sono stati “arricchiti” con culture aliene, in Danimarca, la violenza brutale e non provocata contro i giovani danesi sta diventando parte integrante della vita quotidiana. Lunedì, una mamma danese di nome Karina Lindboe Wind ha scritto su Facebook di come suo figlio Lauritz è stato duramente picchiato da una banda di migranti a Copenaghen. La sua storia è la seguente: “Lauritz è stato colpito da dietro, la sua testa ha colpito la parte anteriore di un’auto in movimento vicino a Gothersgade. Essendo incosciente,, non è stato in grado di parare la caduta con le mani e,...

Francia: circa 300 jihadisti condannati saranno rilasciati dalle carceri nei prossimi 3 anni

Nicole Belloubet, ministro della Giustizia francese, ha affermato che la Francia rilascerà circa 300 terroristi jihadisti nei prossimi anni, a partire dal 2020 con quarantatré terroristi condannati, altri sessanta l’anno successivo e ancora di più tra il 2021 e il 2023 . Nel 2019, 450 prigionieri radicalizzati e cinquanta terroristi condannati sono stati rilasciati dalle carceri francesi, secondo una dichiarazione rilasciata da Belloubet lo scorso giugno. Belloubet ha dichiarato che i servizi segreti francesi “seguiranno da vicino” i terroristi rilasciati. Molte voci, in particolare quelle sul diritto politico francese, sono particolarmente preoccupate, hanno preoccupazioni profonde e vogliono misure estreme per mantenere questi terroristi dietro le sbarre, riferisce The ...

I greci organizzano blocchi e proteste di 24 ore su due isole per fermare la costruzione di nuovi campi invasori

ATENE, Grecia (AP) – Le autorità locali hanno dichiarato uno sciopero di 24 ore su due isole della Grecia orientale per protestare contro i piani del governo di costruire nuovi campi di accoglienza per migranti. Lo sciopero ha bloccato i servizi sulle isole di Lesbo e Chios, che sono stati i principali punti di sbarco per decine di migliaia di persone in fuga dalla guerra o dalla povertà del Medio Oriente, Asia e Africa. Lo sciopero è stato proclamato dopo che i manifestanti si sono scontrati con la polizia antisommossa sulle due isole durante gli sforzi per impedire l’arrivo di macchine da scavo dalla terraferma per iniziare la costruzione dei nuovi centri di accoglienza. La Grecia è il principale punto di ingresso per i richiedenti asilo che tentano di entrare nell’Unio...

Il viceministro della sanità iraniano risulta positivo al coronavirus

  Il parlamentare di Teheran, conferma di essere risultato positivo. Il viceministro della sanità iraniano si è rivelato positivo al coronavirus gravemente propagatosi nel paese che ha già causato la morte di 15 persone. Iraj Harirchi tossiva di tanto in tanto e sembrava sudare durante una conferenza stampa a Teheran lunedì con il portavoce del governo Ali Rabiei. In un video trasmesso dalla televisione di stato, il viceministro ha assunto un atteggiamentoa coraggioso ammettendo di essere stato infettato.   “Anch’io sono stato infettato dal coronavirus“, ha detto Harirchi nel video apparentemente girato da solo. “Ho la febbre da ieri sera e il mio test preliminare è stato positivo“, ha detto. “Da allora mi sono isolato. Qualche minuto fa, mi è ...

Il giornalista indipendente Joakim Lamotte ritornerà nella “no-go-zone” dove è stato picchiato e derubato

Quando il giornalista indipendente Joakim Lamotte ha parlato in diretta da Kronogården a Trollhättan – una famigerata zona vietata – lo scorso dicembre per evidenziare i ricorrenti disordini delle bande migranti locali, è stato attaccato, picchiato e derubato. Questo mercoledì, la TV statale svedese (SVT), aveva programmato di presentare in anteprima il suo nuovo programma di dibattito nella stessa zona con Lamotte come uno degli ospiti, ma il programma è stato annullato all’ultimo minuto, temendo che potesse “causare preoccupazione tra i migranti“. Martedì, tuttavia, Lamotte ha annunciato che tornerà da solo per una nuova trasmissione in diretta da Kronogården. “Il programma televisivo può destare preoccupazione in Kronogården“, ha detto a SVT New...

I bambini nei Paesi Bassi portano coltelli per proteggersi

I bambini di un quartiere locale di Rotterdam portano coltelli nel tentativo di proteggersi dagli altri bambini di quartieri diversi della città. Le autorità locali di Rotterdam hanno continuamente avuto problemi con bambini di età compresa tra 13 e 16 anni che portano coltelli, li portano con sé a scuola e li brandiscono all’aperto per strada, riporta il quotidiano olandese Het Parool. Risse con l’uso di coltelli sono comuni nell’area di Rotterdam, Amsterdam e altre città. Le scuole, in particolare che hanno un maggior numero di persone con diversi background culturali, hanno visto un aumento significativo dell’uso di diversi tipi di coltelli e oggetti pericolosi a scuola. “Durante il periodo della pubertà un bambino mette sempre alla prova i confini del suo ...