Islam

“C’è un complotto ebraico per distruggere la società di Gaza vietando il matrimonio tra bambini”

“C’è un complotto ebraico per distruggere la società di Gaza vietando il matrimonio tra bambini”

Il sociologo del Qatar Abd Al-Aziz Al-Ansari: “Sposare le tue figlie quando hanno 12 o 13 anni”, “ritardare il matrimonio aumenta la depravazione, l’omosessualità”.

(5 ottobre 2020 / MEMRI) L’appello di un’organizzazione femminile di Gaza per una conferenza sul tema del matrimonio infantile fa parte di un complotto ebraico “satanico” per distruggere la società palestinese, secondo il sociologo qatariota Abd al-Aziz al-Khazraj al-Ansari.

In un video caricato sul suo canale YouTube il 28 agosto, al-Ansari ha sostenuto che l’età “corretta” per le ragazze di sposarsi è 12 o 13, e che ritardare il matrimonio porta alla depravazione, all’omosessualità, al lesbicismo, alla prostituzione e alla sodomia.

“Nella società yemenita, e purtroppo questo sconvolgerà molte persone, sposano ancora le loro figlie all’età corretta. Il matrimonio precoce è una tradizione per loro. Sposano le loro figlie all’età di 12 o 13 anni”, ha detto.

“Questo ha sconvolto il Congresso degli Stati Uniti. Stanno perdendo il sonno per questo. I membri del Congresso vogliono incontrare il governo degli Stati Uniti per discutere di questo. Perché, cari musulmani? Perché ritardare l’età del matrimonio porta la società alla depravazione. Porta ad un aumento del vizio, del lesbico, delle donne butch, dell’omosessualità, della depravazione e di tutte quelle cose. Ho menzionato tutto questo nel mio libro sul matrimonio precoce.

Al-Ansari ha poi lanciato un avvertimento alla popolazione di Gaza:

“La richiesta di convocare una conferenza, che è stata fatta dalla cosiddetta Associazione AISHA [per la protezione delle donne e dei bambini], è una richiesta satanica. Gli Ebrei non sono riusciti a distruggerti, ucciderti, disgraziarti e occuparti. Qual è la soluzione? Vogliono distruggerti socialmente, aumentando la tua depravazione, la prostituzione, il lesbico, l’omosessualità, la sodomia, ritardando l’età del matrimonio”, ha detto.

“Questa non è l’associazione AISHA, questa è l’associazione ‘Golda Meir’. Questa è un’associazione satanica che richiede di ritardare l’età del matrimonio. Richiede di cambiare la legge di Allah sulla terra. Questo è un messaggio per il nostro popolo a Gaza: Attenzione! Attenzione! Sposa le tue figlie all’età di 12 anni, all’età di 13 anni. Sposali! Non lasciatevi ingannare dagli ebrei. Per Allah, oh gente di Gaza, questa sarà la paglia che ti spezza le spalle. Se lo lasci passare.

AISHA è un’organizzazione femminile palestinese indipendente fondata nel 2009 che lavora per raggiungere l’integrazione di genere attraverso l’empowerment economico e il sostegno psicosociale ai gruppi emarginati nella Striscia di Gaza con particolare attenzione a Gaza City e all’area settentrionale.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento