Islam / Migranti

Clan somalo criminale devasta la Danimarca: Sparatorie, uccisioni di poliziotti e frode in denaro

Clan somalo criminale devasta la Danimarca: Sparatorie, uccisioni di poliziotti e frode in denaro

In questo momento, il 27enne somalo Mohamed Ahmad Samaleh è ricercato in tutto il mondo per la morte di un padre di famiglia danese e di un agente di polizia. Ma l’automobilista pazzo è tutt’altro che l’unico del clan samaleh somalo che ha arricchito la Danimarca di crimini mortali e gravi negli ultimi anni.

Altri membri del clan sono dietro le sparatorie in un centro commerciale e le frodi di denaro contro le persone con disabilità. Questo è solo un esempio dell’impronta del clan samaleh somalo sulla Danimarca.

Questo è solo un esempio dei danni causati dalla migrazione di massa fortemente voluta dai partiti di sinistra

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento