Islam

Decine di migliaia di persone sfidano il blocco sanitario del Bangladesh per il funerale dell’imam

Decine di migliaia di persone sfidano il blocco sanitario del Bangladesh per il funerale dell’imam

DHAKA: Decine di migliaia di persone hanno sfidato in blocco del coronavirus nazionale in Bangladesh per partecipare ai funerali di un predicatore islamico di alto livello, anche se le autorità stanno combattendo contro un’impennata dei casi di coronavirus.

La polizia era d’accordo con la famiglia di Jubayer Ahmad Ansari, che solo 50 persone avrebbero partecipato ai funerali nella città orientale di Sarail a causa del rischio di diffondere la malattia.

Ma il capo della polizia locale Shahadat Hossain ha detto che è stato impossibile fermare la folla che veniva a onorare il popolare predicatore e capo del Seminario di 55 anni, morto venerdì.
“La gente è venuta a ondate”, ha detto.

Gli organizzatori hanno detto che circa 100.000 persone hanno partecipato al funerale.

Il Paese ha imposto un blocco a livello nazionale il 26 marzo per il coronavirus diffuso in tutto il paese di 168 milioni di persone.

Il dipartimento sanitario ha detto che il numero di casi era aumentato di oltre 300 di sabato a circa 2.200, mentre hanno registrato nove decessi in più in un solo giorno portando il numero dei morti totali a 84.

Le autorità hanno condotto pochi test e gli esperti affermano che il numero di casi è superiore a quello ufficialmente riconosciuto.

Nuove regole vietano a più di cinque persone di partecipare alle preghiere nelle 300.000 moschee del paese.

Il primo ministro ha invitato i bengalesi a pregare a casa quando il festival di Ramazan inizierà questo mese.
Ma un gruppo di religiosi influenti ha invitato i musulmani a presentarsi nelle loro masse per le preghiere quotidiane.

Il mese scorso almeno 25.000 persone hanno partecipato a una riunione di preghiera musulmana in un campo della città meridionale di Raipur per cantare “versi di guarigione” per liberare il paese dal virus mortale.

Condividi questo Articolo

1 Comment

  1. BENE BENE,ARMA BIOLOGICA IN FUNZIONE

Lascia un Commento