Politica / World News

Donald Trump firma l’ordine esecutivo per proteggere la libertà di parola sui social media

Donald Trump firma l’ordine esecutivo per proteggere la libertà di parola sui social media

Il presidente Donald Trump ha intensificato la sua guerra alle società di social media, firmando un ordine esecutivo che contesta le protezioni di responsabilità che sono servite come un fondamento per le restrizioni su internet.

Trump ha detto che i fact checks erano “decisioni editoriali” di Twitter e rappresentavano attivismo politico.

Il presidente Trump e i suoi alleati, che si affidano molto a Twitter per attaccare i loro nemici, hanno a lungo accusato i giganti tecnologici nella Silicon Valley liberale di prendere di mira i conservatori sui social media controllandoli o rimuovendo i loro post.

Siamo stufi”, ha detto il presidente Trump, sostenendo che l’ordine avrebbe sostenuto la libertà di parola

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento