Islam

Donna kuwaitiana uccisa davanti ai figli per aver rifiutato proposta di matrimonio

Donna kuwaitiana uccisa davanti ai figli per aver rifiutato proposta di matrimonio

L’uomo identificato sui social come Fahad Subhi Mohammed è stato arrestato e poi rilasciato su cauzione

Una donna kuwaitiana è stata uccisa dopo aver rifiutato una proposta di matrimonio.

Le autorità hanno detto di aver arrestato un uomo in relazione all’omicidio e di averlo rilasciato su cauzione.

La donna, la cui identità non è stata resa pubblica, è stata rapita insieme ai figli dall’uomo, che gli utenti dei social media hanno chiamato Fahad Subhi Mohammed.

L’omicidio è avvenuto mesi dopo aver informato le autorità che l’uomo aveva minacciato la sua vita dopo che la sua famiglia aveva rifiutato la sua proposta di matrimonio.

Fahad Subhi Mohammed ha rapito la signora e, secondo quanto riferito, ha anche speronato con la sua auto l’auto della sorella della vittima.

Si tratta dell’ultimo caso di abusi messo in evidenza dalle donne dello Stato del Golfo negli ultimi mesi.

Il Kuwait ha lanciato una campagna “MeToo” all’inizio di quest’anno a causa dell’inazione ufficiale sulle molestie usando l’hashtag “Lan Asket”, che significa “Non sarò in silenzio”.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento