World News

Donna tossisce intenzionalmente in faccia agli agenti di polizia quando viene arrestata

Donna tossisce intenzionalmente in faccia agli agenti di polizia quando viene arrestata

Per fermare la diffusione del virus, il governo francese ha attuato un rigoroso blocco di 15 giorni che proibisce ai suoi cittadini di lasciare le loro case a meno che non sia per comprare generi alimentari, per lavoro, o per ‘imperativi motivi familiari e per esercizio individuale o per portare a spasso i propri animali domestici.

Nonostante le restrizioni messe in atto per il bene comune, molti tipi antisociali lo stanno semplicemente ignorando.

Un video in circolazione sui social media fa vedere una donna africana a Château Rouge, nel 18 ° arrondissement, che diventa aggressiva e bellicosa dopo essere stata avvicinata dalla polizia per essersi rifiutata di rispettare il blocco obbligatorio.

Quando viene arrestata, apostrofa con un torrente di linguaggio offensivo gli agenti di polizia.”Fammi avere il coronavirus! Lo avrai anche tu! ” la donna africana grida alla polizia mentre tossisce intenzionalmente e selvaggiamente in faccia ai poliziotti.

Lunedì, quando ha annunciato il blocco nazionale per combattere il virus, il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato: “Siamo in guerra, una guerra di salute pubblica”.
Finora in Francia, il virus ha infettato 11.000 persone e ha causato la morte di quasi 400 persone.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento