Islam

Dopo aver scatenato l’odio, Erdogan nega il terrore “islamico” in Francia …

Dopo aver scatenato l’odio, Erdogan nega il terrore “islamico” in Francia …

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan afferma che è un onore per i musulmani opporsi agli attacchi contro l’Islam e il profeta Maometto.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha detto che è “una questione d’onore” opporsi agli attacchi al profeta Maometto in un discorso parlamentare fatto ai partiti di governo.

“Purtroppo, siamo in un periodo in cui l’ostilità verso l’Islam e i musulmani e la mancanza di rispetto per il profeta si sta diffondendo come il cancro, specialmente tra i leader in Europa”, ha detto mercoledì al gruppo parlamentare del suo partito Giustizia e Sviluppo (AK).

Erdogan ha osservato che la Francia, e l’Europa in generale, meritavano di meglio delle politiche viziose, provocatorie e odiose del presidente francese Emmanuel Macron.

“Chiediamo agli europei prudenti di agire contro questa pericolosa tendenza a nome di se stessi e dei loro figli per un futuro luminoso”, ha affermato.

All’inizio di questo mese, Macron ha accusato i musulmani francesi di “separatismo” e ha descritto l’Islam come “una religione in crisi in tutto il mondo”.

Infine Erdogan ha dichiarato :
“Nessun musulmano può essere un terrorista, né un terrorista può essere musulmano. Un terrorista è una persona dal cuore nero e un assassino sanguinario che non esita ad uccidere persone innocenti per raggiungere i propri obiettivi, che possono usare ogni metodo a tal fine”.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento