Islam / World News

Due Immigrati arrestati per aver “complottato di uccidere una parente che ha rinunciato all’Islam”

Due Immigrati arrestati per aver “complottato di uccidere una parente che ha rinunciato all’Islam”

Due uomini sono stati arrestati accusati di aver pianificato l’assasinio di una parente che ha lasciato la Gran Bretagna e ha rinunciato all’Islam.

Mohammed Patman, 53 anni, di Ilford, e Darya Khan Safi, 49 anni, di Coventry, sono stati arrestati dagli agenti della National Crime Agency (NCA) nelle loro case nella capitale e nelle West Midlands.

I due, entrambi originari dell’Afghanistan, sono ricercati dalle autorità slovacche per le accuse di aver pianificato l’uccisione di una loro parente di 25 anni trasferitasi in Slovenia per lavoro.

Gli arresti seguono mesi di sorveglianza dei due uomini da parte dell’unità operativa armata della NCA durante la quale la coppia ha fatto svariati viaggi in Austria, dove vive la donna, e in Slovacchia, dove gestisce una compagnia con suo marito.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento