Islam / World News

Emergono i primi video delle conseguenze dell’esplosioni vicino all’ambasciata degli Stati Uniti a Tunisi

Emergono i primi video delle conseguenze dell’esplosioni vicino all’ambasciata degli Stati Uniti a Tunisi

Il ministero degli Interni, il 6 marzo,ha dichiarato che nel distretto dell’Ambasciata degli Stati Uniti a Tunisi, è avvenuta un’esplosione, senza specificarne la natura, mentre diversi media pubblici hanno riferito che un uomo si è fatto esplodere.

Gli utenti dei social media hanno condiviso numerose foto e video del luogo dell’esplosione nella capitale tunisina, mostrando persone che corrono per strada.

L’attaccante ha fatto esplodere una cintura esplosiva colpendo le forze di sicurezza dell’ambasciata degli Stati Uniti, secondo quanto riferito dalla stazione radio Mosaique FM.

Secondo i rapporti, almeno cinque persone sono rimaste ferite nell’esplosione, tuttavia, il numero di vittime potrebbe aumentare.

Nel frattempo, le forze dell’ordine tunisine hanno avviato un’indagine.

Un attacco suicida di fronte all’ambasciata americana in Tunisia

pic.twitter.com/r73h3SDiww
– GENERAL⚔?? (@ Haykel7) 6 marzo 2020

Una grande esplosione prima dell’ambasciata degli artisti-unis au Lac 2 …
Aucune informazioni sulla fonte dell’esplosione … # Tunisie

pic.twitter.com/zUyarZaATy
– Zied Jendoubi (@Ziedjnb) 6 marzo 2020

Forte boato /esplosione nel cuore del Lac 2 .. ? #Tunis #Tunisie

pic.twitter.com/fEwxFHyGXd
– The Godfather  (@Al_Pacino_) 6 marzo 2020

Lo scorso giugno, quattro persone, comprese le forze di sicurezza, sono rimaste ferite in un’esplosione, che ha preso di mira un veicolo della polizia, si è verificata sulla Habib Bourguiba Avenue, nel centro di Tunisi, vicino all’ambasciata francese, .

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento