Islam / World News

Ennesimo attacco in Nigeria. uccise 5 persone

Ennesimo attacco in Nigeria. uccise 5 persone

I banditi domenica mattina hanno attaccato quattro comunità nella zona del governo locale di Shiroro nello Stato del Niger, uccidendo un pastore, un cieco e altre tre persone.

La chiesa del defunto pastore è stata bruciata proprio come alcune case in una delle comunità colpite.

Shiroro e Rafi Local Government Areas dello stato sono state l’epicentro degli attacchi dei banditi che hanno portato alla morte di decine di persone con molti altri mutilati.

Le comunità colpite sono Nankuna, Nansa Eburo e Lagodo nel distretto di Erena dell’area governativa locale.

L’attacco di domenica mattina presto ha lasciato diversi abitanti del villaggio feriti da alcuni altri sfollati a seguito dell’incendio delle loro case.

Testimoni oculari hanno detto che non meno di 1.000 bovini sono stati rubati dagli invasori.

“Sono arrivati in circa 50 motociclette e stavano guidando pericolosamente intorno alle comunità a volte sparando in aria”, ha detto al telefono un testimone oculare.

Ha detto che l’uomo cieco è stato ucciso mentre usciva dal cespuglio dove era andato a nascondersi mentre il pastore è stato colpito davanti alla sua chiesa prima che la incendiassero.

Il testimone ha detto che non c’era stata risposta da parte degli agenti di sicurezza che dovevano essere in servizio nella zona.

Gli sforzi per ottenere aiuto dal Niger State Police Command Public Relations Officer, ASP Wasiu Abiodun, non hanno avuto successo anche perché i telefoni cellulari dei funzionari della Niger State Emergency Management Agency (NSEMA) non si connettevano.

La settimana scorsa, un ingegnere di cantiere e tre operai edili di una società di costruzioni indigena sono stati rapiti dalla stessa zona da banditi che in seguito hanno chiesto 1 miliardo di dollari come riscatto.

Il Ministero dei Lavori, dove lavora l’ingegnere, non ha fatto alcuna dichiarazione in merito.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento