Islam / Politica / World News

Finlandia: Il legislatore finlandese Sebastian Tynkkynen (PS) perde l’appello sulle multe per i post sull’islam fatti su FB ……..

Finlandia: Il legislatore finlandese Sebastian Tynkkynen (PS) perde l’appello sulle multe per i post sull’islam fatti su FB ……..

Le affermazione del legislatore finlandese Sebastian Tynkkynen che incolpano l’islam della della moltitudine di omicidi e di guerre in tutto il mondo, sono state considerate come “incitamento all’odio di un gruppo etnico” dal sistema politico/legale finlandese

Le multe di migliaia di euro per “istigazione all’odio di un gruppo etnico” inflitte a Sebastian Tynkkynen rimangono in vigore
La Corte d’Appello di Rovaniemi ha confermato le ammende ricevute da Miika Sebastian Tynkkynen per istigazione contro un gruppo di persone.

Nel 2016, il deputato Tynkkynen aveva pubblicato una foto sulla sua pagina Facebook con le immagini degli autori degli attacchi terroristici in Europa con il testo “musulmano” sotto di loro. In connessione con la pubblicazione della foto, Tynkkynen suggerisce che l’Islam è colpevole di omicidi in tutto il mondo.

Il tribunale distrettuale aveva condannato Tynkkynen a una multa di 50 giorni di reclusione, che, in base al suo reddito, si commutava in una sanzione di 4050 euro.

In corte d’appello, Tynkkynen aveva chiesto che le accuse fossero respinte o che la pena fosse ridotta.

Ha detto che non voleva affermare che tutti i terroristi sono musulmani o che il terrorismo appartenga solo all’Islam.
Egli ha descritto il post pubblicato su Facebook come una dura espressione politica.

La Corte d’Appello non ha modificato la sentenza di Tynkkynen.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento