Islam / Migranti

Francia: bandiera pakistana dipinta sul muro della cappella dell’XI secolo

Francia: bandiera pakistana dipinta sul muro della cappella dell’XI secolo

L’ondata di futuro è in Francia, a meno che il governo francese non si faccia serio nella lotta contro la violenza della jihad e l’oppressione della sharia. In cinque o dieci anni la cappella potrebbe essere una moschea.

“Hérault: una cappella dell’XI secolo imbrattata a Fabrègues”, tradotta da “Hérault : une chapelle du XIe siècle taguée à Fabrègues”, di Guillaume Poingt, Le Figaro,29 aprile 2021:

Una cappella dell’XI secolo è stata imbrattata a Fabrègues (Hérault) lunedì 26 aprile le Figaro.

I graffiti sembrano rappresentare la bandiera del Pakistan. È stata immediatamente allertata la gendarmeria e il prefetto. Ho sporto denuncia”, ha dichiarato a Le Figaro il sindaco (senza titolo) della città, Jacques Martinier.

“Penso che sia legato al discorso di Macron su Samuel Paty e le vignette, c’erano state manifestazioni in Pakistan”, ricorda il sindaco. “È un edificio situato su un punto alto, lontano dal centro della città. Chi lo ha fatto potrebbe essere venuto da qualsiasi luogo”, continua il funzionario eletto, che lo vede come “un atto simbolico”.

Il danno è stato inizialmente rivelato su Facebook da Fabrice Thiry, rappresentante di East Hérault per il National Gathering, prima di essere trasmesso dall’eurodeputato Gilbert Collard su Twitter.

Dopo l’intervento dei servizi comunali di Fabrègues, lo sconcio sull’edificio religioso è stato parzialmente cancellato questo venerdì. È in corso un’indagine della gendarmeria di Saint-Jean-de-Védas per cercare di identificare i responsabili.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento