World News

Francia: Il migrante afghano che ha abusato sessualmente di una bambina di 5 anni condannato a soli due anni

Francia: Il migrante afghano che ha abusato sessualmente di una bambina di 5 anni condannato a soli due anni

Un tribunale francese ha condannato un migrante afghano di 27 anni a soli due anni di carcere dopo averlo giudicato colpevole di aver abusato sessualmente di una bambina di cinque anni.

Nel corso del procedimento giudiziario, Ayub Miakhel, ha negato di aver aggredito sessualmente la bambina nella notte del 28 aprile 2018 nel comune francese di Avranches. Nonostante la sue affermazioni, le prove presentate alla corte di correzione Coutances della Procura sono state sufficienti per il giudice per giudicare Miakhel colpevole di violenza sessuale. Fonte Ouest France

L’abuso è avvenuto presso la residenza dell’afghano, dove lui e altri tre migranti – due afghani ed un cittadino sudanese – vivevano in quel perioro. La madre della bambina dormiva sul pavimento quando svegliatasi trovò la suna bambina di 5 anni nello stesso letto dell’afghano.

La bambina ha poi raccontato a sua madre che l’uomo l’aveva toccata in modo inappropriato e aveva cercato di farle toccare i suoi genitali. La madre ha raccontato tutto ai vicini che hanno contattato la polizia.

1
2

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento