Islam / World News

Francia: Musulmano al grido di “Allahu akbar” e “I cristiani devono morire” pugnala due persone in una scuola di Marsiglia

Francia: Musulmano al grido di “Allahu akbar” e “I cristiani devono morire” pugnala due persone in una scuola di Marsiglia

Festeggiamo la diversità!

“L’assalitore, è noto alla polizia per traffico di droga …”

Gli jihadisti hanno usato droghe per finanziare i loro sforzi per anni.
Anni fa, nel suo studio sui talebani, il giornalista Ahmed Rashid riferì: “Abdul Rashid, il capo della forza di controllo antidroga dei talebani a Kandahar, ha spiegato la natura del suo unico lavoro.
È autorizzato a imporre un severo divieto alla crescita dell’hashish, “perché è consumato da afgani e musulmani.
Ma, Rashid mi dice senza un accenno di sarcasmo, “L’oppio è permesso perché è consumato dai kafir l’Occidente e non dai musulmani o afgani. “Questa sembra sia una visione comune tra i talebani. Un altro talebano di nome Khaled ha detto: “A chi importa se l’eroina sta causando il caos in Occidente? Non importa; non sono musulmani. “”

“Due feriti in un assalto con il pugnale nella scuola francese: media”, Xinhua, 7 settembre 2019:

PARIGI, 6 settembre (Xinhua) – Un uomo di 17 anni armato di coltello ha aggredito due impiegati municipali in una mensa scolastica di Marsiglia venerdì mattina, fonte: Le Parisien.

Le due vittime, una con diverse coltellate, l’altra colpita da un pugno, non sono gravi. Il Musulmano, noto alla polizia per traffico di droga, ha gridato “Allahu Akbar” (Dio è il più grande) e “I cristiani devono morire”,

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento