Islam / Migranti

Francia: Musulmano pugnala il fidanzato di sua sorella perchè non è musulmano

Francia: Musulmano pugnala il fidanzato di sua sorella perchè non è musulmano

Zinedine S. è sotto processo per tentato omicidio da questo lunedì. Presumibilmente non sopportava la storia d’amore di sua sorella Inès con Sébastien e lo ha attaccato una sera di febbraio 2020 a Colombes perché quest’ultimo non era musulmano, come hanno riferito i testimoni. Sébastien tendeva a minimizzare gli atti durante l’interrogatorio, dicendo che aveva una memoria ” vaga ” di ciò che era successo ed era sotto shock, forse perché gli era stata messa pressione?

Era la vigilia di San Valentino nel 2020. Inès e Sébastien, due giovani di Colombes nel bel mezzo di una storia d’amore, stavano progettando di celebrare la giornata degli innamorati. Ma il fratello di Inès, che vedeva il rapporto di sua sorella con sospetto, non lo permise. Il 13 febbraio, ha pugnalato Sébastien con un coltello ed è ora sotto processo davanti al tribunale della giuria del dipartimento hauts-de-Seine. Le PArisien

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento