World News

Francia: Quattro “giovani” arrestati per aver costretto ragazze minorenni alla prostituzione

Francia: Quattro “giovani” arrestati per aver costretto ragazze minorenni alla prostituzione

La polizia francese lo scorso fine settimana ha arrestato quattro ‘giovani‘, nella città di Rouen per aver costretto quattro ragazze minorenni a prostitursi.

I quattro arrestati, di età compresa tra 16 e 22 anni, sono accusati di aver rapito e costretto diverse ragazze minorenni a prostituirsi con ben 15 uomini al giorno. Fonte: Le Figaro

Secondo le testimonianze, i rapitori hanno ricevuto 100 euro ad atto sessuale dai clienti delle ragazze schiavizzate.

Uno degli accusati era già in custodia cautelare e gli altri tre sono stati posti sotto controllo giudiziario,Fonte: Pascal Prache, Pubblico ministero a Rouen.

Lo sfruttamento è iniziato in un appartamenti situato ad Hauts de Rouen prima di espandersi negli alloggi del centro di Rouen. Le vittime sono ragazze scappate da casa o che vivono in case-famiglia.

Nessuno dei quattro imputati è stato posto in detenzione preventiva, anche se uno di loro è stato già detenuto presso il carcere minorile di Porcheville (Yvelines).

Indagini sono in corso per identificare tutte le giovani ragazze che potrebbero essere state costrette a prostituirsi dalla banda che a quanto pare ha agito fin dall’inizio del 2019.

All’inizio di questo mese, cinque uomini, di età compresa da 17 e i 22 anni, sono stati arrestati nel sobborgo parigino di Chaperon-Vert Gentilly per aver sequestrato e costretto una ragazza di 16 anni ad avere rapporti sessuali più di 200 volte in soli cinque giorni.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento