World News

Francia -Toulouse – L’Aggressore con coltello è un richiedente asilo sudanese

Francia -Toulouse – L’Aggressore con coltello è un richiedente asilo sudanese

L’aggressore con il coltello che ha ferito quattro senzatetto, di cui tre seriamente a Tolosa è stato identificato come un 32enne richiedente asilo sudanese.

L’aggressione, che ha avuto luogo nelle prime ore della sera nel centro della città di Tolosa, è iniziato dopo che l’aggressore ha chiesto una sigaretta a due senzatetto. Quando la coppia di donne si è rifiutata, il sudanese è diventato aggressivo.

Visto il rapido deteriorarsi della situazione un gruppo di senzatetto nelle vicinanze ha tentato di intervenire, a questo punto il richiedente asilo brandendo un coltello da cucina e gridando “Allah Akbar” tre volte, incomiciò sferrare pugnalate a caso.

Nel disperato tentativo di difendersi dall’aggressore, i senzatetto sono riusciti a colpire l’uomo con pugni e calci, facendolo cadere a terra. Sfortunatamente, è stato in grado di “liberarsi e ad usare arma prima di fuggire”. Fonte: La Dépàche du Midi.

Quasi immediatamente dopo l’aggressione, il richiedente asilo sudanese è stato arrestato da una pattuglia della polizia municipale.

Dei quattro feriti durante l’attacco, uno ha subito una lesione all’arteria carotidea, un altro ha subito lesioni addominali e l’ultimo è stato accoltellato sotto le costole; i tre sono stati ricoverati in gravi condizioni.

Il dall’Osservatorio Nazionale di Delinquenza e Risposte Criminali (ONDRP) ha rilevato che in Francia avvengono fino a 120 aggressioni con l’uso di arma bianca al giorno.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento