Islam / Migranti / Politica

Friedrich Merz, leader della CDU in Germania : La colpa è dei migranti per l’aumento dei costi del welfare

Friedrich Merz, leader della CDU in Germania : La colpa è dei migranti per l’aumento dei costi del welfare

Friedrich Merz, candidato alla guida dell’Unione Cristiano Democratica tedesca, lunedì ha affermato che il paese avrebbe molte meno persone che chiedono sussidi di disoccupazione se non fosse stato per l’immigrazione di massa. Fonte: Politico.

Parlando al fianco dei suoi colleghi candidati Armin Laschet (premier del Nord Reno-Westfalia) e Norbert Röttgen (presidente della commissione per le relazioni estere del Bundestag) durante un dibattito televisivo, Merz ha detto che “se non fosse stato per l’immigrazione nei nostri sistemi sociali nel 2015 e nel 2016, oggi avremmo 1 milione di beneficiari di indennità di disoccupazione in meno in Germania”.

I tre uomini stanno lottando per sostituire Annegret Kramp-Karrenbauer come leader della CDU dopo la sua decisione a sorpresa di fare un passo indietro dal ruolo e rinunciare alle sue aspirazioni di succedere ad Angela Merkel come cancelliera.

I candidati hanno discusso della pandemia di coronavirus e di come sta aumentando la disuguaglianza economica e sociale, con Laschet e Röttgen che hanno riconosciuto che la pandemia è stata più difficile per i più poveri.

Per quanto riguarda l’economia dopo il coronavirus, Merz ha ribadito la sua convinzione che un cosiddetto freno del debito dovrebbe essere usato per evitare che il debito pubblico sfugga al controllo. Röttgen ha detto che l’obiettivo non dovrebbe essere quello di tornare a com’erano le cose prima della pandemia, aggiungendo: “Abbiamo bisogno di un nuovo inizio, non di nostalgia”

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento