Islam

Germania: “Allahu-Akbar” urla siriano e attacca gli agenti di polizia

Germania: “Allahu-Akbar” urla siriano e attacca gli agenti di polizia

Venerdì pomeriggio intorno alle 15:45, la polizia è stata chiamata dall’ufficio postale al Louisencenter di Bad Homburg.

Un uomo aveva scalciato sui mobili e insultato i clienti.
La polizia, appena arrivata, hanno trovato l’uomo ancora esageratamente aggressivo, era un siriano di 34 anni che vive a Bad Homburg.
Il siriano ha subito attaccato gli agenti di polizia, li ha insultati e ha affermato che voleva sparare all’addetto postale con una delle armi di servizio degli agenti di polizia.

Durante il successivo arresto il siriano0 ha resistito fortemente. Ha preso a calci e pugni gli ufficiali e ha continuato a insultarli.

Infine, il siriano è stato arrestato.
Durante la strada dal centro commerciale alla macchina della polizia ha gridato “Allahu Akbar” più volte.

Nell’auto della polizia, sulla strada per la stazione di polizia, ha detto che voleva prendere a calci un ufficiale donna in faccia e ha cercato di darle un calcio alla testa.

Poiché vi erano forti indizi che l’uomo era sotto l’influenza di droghe, è stato prelevato un campione di sangue e sono stati avviati i procedimenti penali contro di lui.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento