Islam

Germania: Due afghani uccidono la sorella; “ha violato i loro valori morali”

Germania: Due afghani uccidono la sorella; “ha violato i loro valori morali”

La polizia di Berlino ha annunciato di aver arrestato due afghani per aver ucciso la sorella maggiore. Secondo i fratelli, che hanno 22 e 25 anni, la loro sorella non ha vissuto secondo i loro valori morali e hanno condannato il suo stile di vita. Reuters ha riferito che tutti e tre i fratelli vivevano in Germania da diversi anni.

La sorella dei detenuti, madre divorziata di due figli, era scomparsa da metà luglio. Poco dopo la sua scomparsa, la polizia ha concluso che la donna di 34 anni era diventata vittima di un crimine.

Gli investigatori hanno poi trovato il suo corpo vicino all’abitazione del fratello maggiore, in Baviera. La polizia ha immediatamente confermato che la loro ipotesi era corretta.

Dopo aver esaminato i filmati delle telecamere di sicurezza, i dati del cellulare e le dichiarazioni dei testimoni, gli investigatori sono giunti alla conclusione che gli autori sono i suoi fratelli.

La polizia ha detto in una dichiarazione che gli uomini hanno ucciso la sorella a causa di un esagerato senso dell’onore.

Immagine del titolo: Le auto della polizia sono parcheggiate dietro la “Thusnelda von Saldern Haus” presso l’Oberlinklinik (Clinica Oberlin) a Potsdam vicino a Berlino, in Germania, giovedì 29 aprile 2021. La polizia tedesca dice che una donna è stata arrestata dopo che quattro persone sono state trovate morte in un ospedale nella città orientale di Potsdam. (AP Photo/Michael Sohn)

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento