Migranti / World News

Germania: due richiedenti asilo siriani hanno spinto un tedesco sotto un treno e hanno aggredito le persone che volevano aiutare la vittima

Germania: due richiedenti asilo siriani hanno spinto un tedesco sotto  un treno e hanno aggredito le persone che volevano aiutare la vittima

In relazione al tentato omicidio della stazione di Wagh-usel avvenuto martedì scorso, il Dipartimento di indagine penale di Bruchsal ha indagato su due richiedenti asilo e mercoledì ha fatto due arresti in un alloggio condiviso per richiedenti asilo.

Su richiesta della Procura di Karlsruhe, giovedì sono stati portati dinanzi al giudice, che ha ordinato che entrambi i richiedenti asilo – una coppia di fratelli di età compresa tra i 22 e i 25 anni) siano posti in custodia cautelare.

Il 25enne ha brutalmente aggredito e ha spinto la vittima 54enne sui binari del treno senza alcun motivo apparente e successivamente gli ha impedito di risalire per allontanarsi dai binari.

Inoltre che il ventiduenne richiedente asilo ha minacciato le persone che volevano aiutare la vittima e quindi facilitato il crimine.

La vittima di 54 anni, che è stata investita dal treno a seguito dell’aggressione, è ora in via di guarigione e adesso può dare la sua testimonianza. L’uomo ha affermato di essere stato aggredito inaspettatamente e senza alcun motivo apparente.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento